FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Frequenti risvegli notturni? Le abitudini quotidiane possono essere la causa

Lo stress, le preoccupazioni quotidiane, l'utilizzo eccessivo di smartphone e la mancanza di un ambiente di riposo rilassante possono favorire l'insonnia
20 Giugno 2023 - ore 11:13 Redatto da Redazione Meteo.it
20 Giugno 2023 - ore 11:13 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Svegliarsi ripetutamente durante la notte, oltre a essere molto fastidioso e frustrante, influisce negativamente sulla qualità del riposo e sulla quotidianità, facendoci sentire svogliati e poco energici.

Le possibili cause sono numerose ma, di sicuro, possono avere un effetto negativo l'ansia, lo stress e le attività serali non adatte a conciliare il riposo.

A cosa prestare attenzione

Il sonno è fondamentale per il benessere dell’organismo e per la salute psicologica: per questo avere un riposo di qualità è una sfida con cui molte persone si confrontano per lunghi periodi della vita. Uno dei motivi più frequenti dell’insonnia è uno stato emotivo non rilassato: le preoccupazioni e le ansie innescano un’attivazione eccessiva del sistema nervoso, ostacolando il riposo notturno.

Oltre a cercare di non portare fin dentro la camera da letto i pensieri del lavoro, può essere utile adottare una routine regolare prima di addormentarsi. Creare un ambiente confortevole e rilassante può essere molto utile, così come è importante non eccedere nel consumo di caffè e nell’utilizzo di dispositivi elettronici, soprattutto nelle ore serali della giornata.

Un altro aspetto molto spesso sottovalutato riguarda l’attività fisica: svolgere regolarmente esercizi nel corso della settimana favorisce un sonno di qualità e riduce lo stress emotivo.

È bene precisare che se il problema persiste - o addirittura peggiora - bisognerebbe consultare il medico, perché dietro ai disturbi del sonno potrebbero nascondersi problematiche fisiche o mentali più serie come depressione, ansia o disturbi del sistema endocrino.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile ore 03:29

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154