FacebookInstagramTwitterMessanger

Tenere il finestrino aperto in città non è una sana abitudine

In mezzo al traffico è importante evitare di fare entrare nell'abitacolo le particelle inquinanti disperse nell'aria. Ecco perché è meglio usare l'aria condizionata
{icon.url}20 Settembre 2022 - ore 16:13 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
20 Settembre 2022 - ore 16:13 Redatto da Redazione Meteo.it

Guidare o stare in macchina con il finestrino aperto, soprattutto in condizioni di forte inquinamento ambientale, può avere conseguenze negative per la nostra salute. Facendo riferimento a uno studio scientifico della Surrey University che ha analizzato 10 centri abitati delle città più inquinate al mondo, viaggiare con il finestrino abbassato in mezzo al traffico espone l’organismo a un enorme quantità di particelle nocive. Tenere l'abitacolo ben sigillato, invece, permette di limitare di molto questa esposizione.

Meglio usare l’aria condizionata

Quello di aprire il finestrino mentre si viaggia viene spesso considerato un comportamento del tutto normale e innocuo, che si effettua perlopiù per rinfrescare l’auto e magari anche con l'intento virtuoso di evitare di accendere l’aria condizionata e inquinare. Tuttavia, a causa dell’inquinamento ambientale e dello smog, tenere il finestrino abbassato in mezzo al traffico non è considerata un’abitudine sana.

Lo studio scientifico in questione è stato condotto in metropoli particolarmente inquinate e trafficate, ma - in misura minore - le conseguenze negative si hanno anche nei centri abitati delle città più piccole. E possono essere serie soprattutto nelle ore più trafficate della giornata e nei periodi dell'anno con una concentrazione più elevata di polveri sottili. Come è facile intuire, un’esposizione massiva a queste sostanze può causare problemi di salute anche gravi come bronchiti, difficoltà respiratorie, tumori ai polmoni e tanto altro.

La questione è diversa per l’aria condizionata: il filtro anti-polline impedisce a circa l’80% delle particelle nocive che escono dai tubi di scarico delle autovetture di entrare nell'abitacolo, garantendo una qualità dell'aria interna molto superiore rispetto a quella della strada. Seppur di tutt'altro genere, un ulteriore incentivo per evitare di abbassare il finestrino mentre si viaggia in città arriva dal Codice della strada: lasciare la macchina parcheggiata con il finestrino abbassato, per esempio, può essere sanzionato con una multa fino a 173 euro.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:08
Notizie
TendenzaMeteo, 2 perturbazioni sull'Italia entro lunedì 10 ottobre: ecco dove arriva la pioggia
Meteo, 2 perturbazioni sull'Italia entro lunedì 10 ottobre: ecco dove arriva la pioggia
Dopo la lunga ottobrata segnata da sole e caldo anomalo, per l'Italia si profila una svolta meteo: due perturbazioni avanzano verso il Paese. La tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 08 Ottobre ore 00:52

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154