FacebookInstagramXWhatsApp

Attenzione a non confondere l'estate astronomica con quella meteorologica, ecco quale inizia il 1° giugno

Quando inizia l'estate meteorologica? E quella astronomica? Una delle due inizia sempre il 1° giugno, mentre l'altra arriva più tardi e non cade sempre in una data fissa
Calendario28 Maggio 2023 - ore 08:45 Redatto da Redazione Meteo.it
Calendario28 Maggio 2023 - ore 08:45 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il conto alla rovescia è ormai iniziato, e il 1° giugno segnerà l'inizio della stagione estiva. Ma si tratterà dell'estate meteorologica o di quella astronomica? In realtà si tratta di due eventi distinti, che si verificano in date diverse. Ecco allora tutto ciò che c'è da sapere sui due fenomeni.

Estate meteorologica ed estate astronomica, quali differenze?

Molti pensano erroneamente che i due eventi coincidano, in realtà - mentre l'estate astronomica, come suggerisce il nome, è scandita dagli astri - quella meteorologica segue la suddivisione dell'anno solare in trimestri. Ciò significa che l'estate meteorologica inizia sempre il 1° giugno, mentre quella astronomica non ha una data fissa e dipende dalla posizione che la Terra assume nella sua rotazione attorno al Sole e all’inclinazione del suo asse.

Il tempo che la Terra impiega per compiere un'intera orbita intorno al Sole è di 365 giorni e 6 ore circa, e sono proprio quelle ore in più - che vengono poi "recuperate" ogni quadriennio con l'anno bisestile - a far slittare la data del solstizio sul nostro calendario, che rimane comunque compresa tra il 20 e il 22 giugno. Quest'anno il solstizio d'estate 2023 si verificherà il 21 giugno alle 16.57, e da quel momento - che segnerà anche il giorno più lungo dell'anno - potremmo dire di essere entrati anche nella stagione astronomica.

Estate meteorologica, i tre mesi più caldi dell'anno

Dal 1° giugno al 31 agosto in tutto l'emisfero settentrionale sarà estate meteo, mentre in quello australe lo stesso periodo segnerà l'inverno meteorologico. Per noi il trimestre che sta per iniziare sarà caratterizzato da quei cambiamenti di circolazione propri del periodo estivo, con un rialzo fisiologico delle fasce anticicloniche subtropicali e condizioni atmosferiche più stabili e assolate. In questo periodo dell'anno anche il quadro generale delle temperature si porterà su livelli più elevati, con l'arrivo dei primi caldi di stagione.

Il solstizio d'estate 2023 segnerà l'inizio della stagione astronomica

Il solstizio d'estate è uno dei momenti più attesi e festeggiati in tutto l'emisfero settentrionale. In quel preciso momento il Sole si troverà nel punto di massima elevazione sull'orizzonte e la sua luce illuminerà per più di 15 ore. Non a caso il solstizio d'estate coincide con il giorno più lungo dell'anno e vi sono luoghi "magici" in cui questo momento assume contorni suggestivi. Impossibile dimenticare l'appuntamento con il solstizio d'estate a Stonehenge, che ogni anno vede migliaia di turisti incantati dai raggi solari che vengono incorniciati perfettamente dalle pietre antichissime.

Ma Stonehenge non è l'unico sito a offrire uno spettacolo magico, e anche il solstizio d'estate al Pantheon di Roma è sicuramente un'opportunità invitante per chi non vuole o può andare in Inghilterra.

Chi non vuole perdere l'opportunità di assistere a questo evento particolare, in Italia o nei molti siti archeologici all'estero, dovrà segnarsi comunque sul calendario la data del 21 giugno alle 16.57. Sarà infatti questa la data e l'orario del solstizio d'estate 2023 che segnerà l'ingresso nell'estate astronomica.

Ovviamente, come avviene per la stagione meteorologica, anche per quella astronomica la situazione nell'emisfero australe sarà opposta, e mentre noi assisteremo all'evento che segna l'ingresso nell'estate astronomica, dall'altra parte del mondo il solstizio d'inverno farà da apriporta alla stagione più fredda e alle giornate illuminate meno ore dalla luce del Sole.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 12 città e arancione su 4: l’avviso del Ministero della Salute per il 16 luglio
    Clima15 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 12 città e arancione su 4: l’avviso del Ministero della Salute per il 16 luglio

    Nuovo allarme meteo per ondate di calore dal Ministero della Salute: ecco le città dove si "accende" il bollino rosso ed arancione il 16 luglio
  • Meteo, caldo africano con temperature fino a 42 gradi per almeno 7 giorni: ecco dove
    Clima15 Luglio 2024

    Meteo, caldo africano con temperature fino a 42 gradi per almeno 7 giorni: ecco dove

    Prosegue l'ondata di caldo africano in Italia con le temperature che superano i 40° in diverse città. Ecco le previsioni meteo
  • Meteo prossimi giorni, caldo ancora in aumento da Nord a Sud
    Clima15 Luglio 2024

    Meteo prossimi giorni, caldo ancora in aumento da Nord a Sud

    Le previsioni meteo per i prossimi giorni segnalano una situazione immutata e temperature in aumento. Ecco tutti i dettagli sull'ondata di caldo
  • Meteo prossima settimana: afa e temperature in salita (con punte oltre i 40°) per effetto dell'anticiclone africano
    Clima13 Luglio 2024

    Meteo prossima settimana: afa e temperature in salita (con punte oltre i 40°) per effetto dell'anticiclone africano

    Le previsioni meteo per la prossima delineano la presenza dell'anticiclone africano da Nord a Sud con temperature bollenti, afa e caldo
Ultime newsVedi tutte


Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
Tendenza16 Luglio 2024
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Tendenza15 Luglio 2024
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Il caldo intenso insiste per tutta la settimana con calura in aumento al Nord, in particolare nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio.
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Tendenza14 Luglio 2024
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Caldo afoso per tutta la settimana poi tra il 21 e il 22 luglio le temperature potrebbero calare a partire dalla Sardegna e dal Centro. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Luglio ore 13:51

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154