FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Caro voli già scattato in vista dell'estate 2024

Scatta il caro voli per l'estate 2024: è Milano la città più colpita dall'aumento dei prezzi. Ecco quali sono le altre città con i voli più cari
18 Aprile 2024 - ore 08:54 Redatto da Meteo.it
18 Aprile 2024 - ore 08:54 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Anche quest'anno il caro voli si sta facendo sentire. Lo scorso anno è stato cruciale per le compagnie aeree, che hanno cercato di recuperare dalle perdite subite durante la pandemia nel 2020 e 2021. Nonostante una ripresa nel 2022, il rischio legato alle varianti del virus ha limitato la crescita. Nel 2023, il timore per la pandemia è stato superato, portando a un incremento dei prezzi a causa di una domanda che ha superato l'offerta ridotta. Anche il 2024 si prospetta costoso, specialmente da alcune città di partenza.

Caro voli per l'estate 2024, la mossa del governo

Nel settembre 2023, il governo di Giorgia Meloni ha adottato un decreto per regolare i prezzi dei biglietti aerei, vietando ai vettori di applicare tariffe che superassero del 200% la media nazionale.

Le compagnie aeree hanno protestato contro il decreto, con Ryanair che ha annunciato una riduzione dei voli da e per la Sardegna. Nei mesi successivi, l'amministratore delegato Michael O'Leary è stato coinvolto in varie controversie, incluso un confronto diretto con l'Antitrust.

A tal proposito è interessante leggere l'analisi condotta dal sito The Flight Club relativa al periodo marzo-aprile. In questo periodo, chi mira a partire tra luglio e agosto, va a caccia di biglietti a prezzi vantaggiosi. A partire da maggio, gli aumenti dei costi coincidono con l'aumento delle prenotazioni. Sotto la lente d'ingrandimento i voli da Milano e Roma, in direzione di Sicilia e Sardegna. Il risultato è quello di prezzi già aumentati tra fine luglio e inizio agosto; Milano in più cara rispetto a Roma.

L'aumento dei biglietti aerei

A determinare l'aumento dei prezzi ci sono diversi fattori, come emerge dai dati forniti da Google Flights, relativi ad aprile 2023.

Roma-Catania vanta una cifra tra i 15 e i 39 euro a maggio, tra i 17 e i 34 euro a giugno, tra i 25 e i 75 euro a luglio e tra i 28 e i 40 euro ad agosto. Osservando i picchi di agosto, per Comiso si pagheranno 60 euro il 12 agosto, per Palermo invece 55 euro il 9 agosto. Su Trapani, non si scende sotto i 100 euro in data venerdì 9 agosto.

Per quanto riguarda la Sardegna, si parte da un minimo di 100 euro a persona per Cagliari e Alghero. I picchi li segna Volotea, che da Fiumicino ci porta in Costa Smeralda a partire da 339 euro.

Andare a Catania da Roma il 3 agosto non costa meno di 90 euro, mentre nello stesso giorno da Milano Malpensa si pagherebbero 128 euro. Per Trapani, sempre il 3 agosto Ryanair chiede almeno 190 euro, che si abbassano a 144 il 4 agosto e aumentano a 181 euro dopo soli sei giorni. Si tratta ovviamente di voli di sola andata.

Andare a Comiso, costerebbe 122 e 113 euro per il 3 e 4 agosto. Per Palermo, la spesa per quei giorni sarebbe da 103 a 144 euro. Per la Sardegna invece, Easyjet costerebbe per Cagliari ben 115 euro il 3 agosto. Il 5 la quota aumenta a 146 euro, ma con Ita Airways. Alghero, tra sabato 3 e domenica 4, costerebbe 120 euro, mentre Olbia, non scende al di sotto di 141 euro.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Meteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Condizioni meteo instabili anche nel weekend per l'arrivo di nuovi impulsi perturbati: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Maggio ore 10:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154