FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Stiamo per assistere all’esplosione di una stella: quando succederà e come vedere l’evento

T CrB è un sistema binario composto da una nana bianca e una gigante rossa. La nana bianca accumula idrogeno dalla compagna gigante rossa fino a che non si verifica una reazione termonucleare sulla sua superficie, causando una brillante esplosione
28 Maggio 2024 - ore 16:23 Redatto da Meteo.it
28 Maggio 2024 - ore 16:23 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nei prossimi mesi assisteremo all'esplosione di una particolare stella che va sotto il nome di T CrB; potrebbe succedere da maggio a settembre e sarà visibile anche ad occhio nudo. La prossima esplosione sta tenendo col fiato sospeso la comunità scientifica e non che attende il fenomeno con impazienza.

Una stella con una struttura particolare

La nuova T Coronae Borelis (T CrB) è una stella complessa composta da un sistema binario, costituito da una nana bianca e una gigante rossa; è conosciuta anche col nome di Blaze Star. La nana bianca accumula idrogeno dalla compagna gigante rossa fino a che non si verifica una reazione termonucleare sulla sua superficie, causando un'esplosione. Questa stella è conosciuta soprattutto per il fatto che circa ogni ottanta anni potrebbe esplodere dando origine ad una splendida esplosione luminosa visibile dal nostro pianeta per più giorni di seguito.

Tra le sue caratteristiche questa stella ha la peculiarità di presentare poco prima della sua esplosione un fascio luminoso, che poi diminuendo precede l'esplosione. È di solito invisibile ad occhio nudo, senza il supporto di uno strumento scientifico, ma durante l'esplosione il suo fascio luminoso raggiungerà un picco di luce di magnitudine prevista tra 2 e 3; ci sembrerà di guardare la stella Polare.

Quando esploderà la stella

Stiamo per assistere a un evento astronomico raro e affascinante: l'esplosione della stella T Coronae Borealis (T CrB). Questo fenomeno, noto come nova, è previsto tra maggio e ottobre 2024. Durante l'esplosione, la stella sarà visibile a occhio nudo per alcuni giorni e con l'uso di binocoli o telescopi per diverse settimane.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno ore 05:35

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154