FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Eclissi solare ibrida, il rarissimo spettacolo sarà visibile quest'anno: ecco come e quando

Avete mai sentito parlare di eclissi solare ibrida? Capita solo 7 volte in un secolo. Ecco cos'è. Si verificherà a breve: come guardarla e quando
23 Marzo 2023 - ore 09:09 Redatto da Redazione Meteo.it
23 Marzo 2023 - ore 09:09 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

È in arrivo un evento rarissimo e straordinario, un'eclissi solare ibrida. Ecco di cosa si tratta, quando si verificherà e come fare per ammirarla.

Eclissi solare ibrida, che cos'è

Esiste l'eclissi totale ed esiste quella anulare, ma poi esiste un terzo tipo che unisce le prime due: è l'eclissi ibrida. Ed è proprio questo il fenomeno che avverrà quest'anno e che sarà visibile da diverse zone della Terra, ma che cos'è e come si verifica un'eclissi solare ibrida? Si tratta di un evento molto raro che nel XXI secolo si verificherà solamente 7 volte e consiste in un'eclissi solare che comincia come anulare, poi diventa totale fino a ritornare nuovamente anulare. Un bellissimo spettacolo, certamente molto suggestivo, ma qual è il motivo di questa sua particolarità? La rarità sta nel fatto che l'ombra della luna non tocca la superficie curva della Terra nei suoi punti estremi, ovvero alba e tramonto. Il risultato sarà dunque un movimento che formerà un'eclissi anulare all'alba, poi una totale e infine un'altra anulare al tramonto.

Una simile condizione si verifica quando la posizione della luna è molto particolare, lasciando appunto scoperti i punti estremi della superficie terrestre con la sua ombra. Va da sé che l'insieme di tutte queste situazioni si verifichi raramente, basta considerare che in un secolo si verificano 224 eclissi solari ma solo 7 di queste sono ibride. L'ulteriore particolarità della prossima eclissi solare ibrida sta nel fatto che interesserà le terre emerse, mentre spesso copre la superficie coperta dagli oceani rendendosi invisibile per l'uomo.

Eclissi solare ibrida, quando avverrà?

Chiarita la rarità del fenomeno, bisogna ora sapere quando potrà essere ammirato: la prossima eclissi solare ibrida è imminente e si verificherà il 20 aprile 2023, dunque tra meno di un mese. Il fenomeno comincerà alle 3:44 ora italiana con quella che dapprima sarà un'eclissi parziale, che successivamente diventerà ibrida a partire dalle 4:37; alle 7:56 avrà inizio la seconda eclissi parziale e il tutto si concluderà alle 8:59 per un totale di 199 minuti. Il fenomeno sarà visibile totalmente in Australia, nella Repubblica Democratica di Timor Est e in Indonesia; la visione sarà parziale invece nel sud-est asiatico, in alcune zone dell'Australia, nelle Filippine e in Nuova Zelanda. E in Italia? Purtroppo dal nostro lato del globo sarà impossibile vedere il fenomeno guardando in cielo, ma è stato messo a disposizione uno streaming in diretta per guardare l'eclissi solare ibrida del 20 aprile.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Meteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Si conferma la fine dell'ondata di caldo africano, accompagnata da uno scenario meteo più movimentato. La tendenza nei dettagli
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Giugno ore 11:35

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154