FacebookInstagramXWhatsApp

Cronaca meteo, maltempo in Lombardia: violenti temporali - nubifragio in provincia di Milano | Foto e video

Danni e disagi a Milano e in Lombardia a causa del maltempo che ha investito la regione nella serata di ieri: le immagini
Clima27 Luglio 2022 - ore 09:49 Redatto da Redazione Meteo.it
Clima27 Luglio 2022 - ore 09:49 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Cronaca Meteo di oggi: Milano e la Lombardia sono state protagoniste nella serata di ieri di forte maltempo con temporali e nubifragi che hanno causato danni e disagi.

Meteo, cronaca: Nubifragio a Milano, i danni causati dal maltempo

Dapprima una forte scarica di tuoni e fulmini, poi - verso le 22 - l'arrivo della pioggia. È questo quello che è accaduto ieri sera al cielo di Milano e provincia, confermando così le precedenti previsioni che parlavano di un cambio meteorologico imminente. Era stata infatti diramata anche un'allerta meteo di rischio ordinario ed è stato attivato il Centro operativo comunale della Protezione civile per monitorare e coordinare gli eventuali interventi.

La pioggia, intensificatasi nella notte, ha causato vari disagi nelle diverse zone della regione lombarda, a partire proprio dal capoluogo Milano. Nella serata sono stati registrati circa 120 interventi da parte dei vigili del fuoco, impegnati soprattutto nella parte nord-ovest della città. Grave in particolare è la situazione ferroviaria, con la tratta Mortara-P.ta Genova chiusa per la caduta di alberi. Situazione simile anche ad Abbiategrasso con un albero che avrebbe colpito i cavi di alta tensione della stazione ferroviaria, impedendone il funzionamento.

I disagi nel Legnanese per il maltempo

I danni maggiori, nella serata, si sono registrati nel Legnanese, dove si sono verificati episodi di cantine allagate, alberi abbattuti dalla grandine e sottopassi resi inagibili dall'acqua. Il traffico ne ha fortemente risentito sull'asse Legnano-Magenta, dove un albero abbattutosi sulla strada all'altezza di Casorezzo ha reso difficile il passaggio delle automobili.

Le strade, inoltre, si presentavano ricoperte da cartelli stradali e vari materiali plastici spazzati via dal forte vento. Sempre a Casorezzo le macchine sono rimaste bloccate in via Arluno a causa di 40 centimetri d'acqua che ne impedivano la regolare marcia, rendendo necessari gli interventi di ambulanze e vigili del fuoco, che però non hanno potuto evitare i vari danni alle aziende e alle case.

I danni in provincia di Sondrio e in Valtellina

Non migliore è la situazione in provincia di Sondrio, in località Morbegno, dove un violento nubifragio si è abbattuto sul territorio con fitta nebbia e forte grandinata, coinvolgendo anche 16 scout sulla zona montana di Pescegallo. Sul posto sono intervenute le squadre del Soccorso Alpino della VII Delegazione di Valtellina e Valchiavenna, con i militari del Sagf della Guardia di finanza di Sondrio e i Vigili del fuoco del distaccamento di Morbegno e sono riusciti a portare in salvo i giovani, tutti della provincia di Milano, tra cui anche una ragazza che ha subito una ferita a un braccio per via di una caduta. La Valtellina è stata poi protagonista anche di frane e smottamenti che hanno costretto alla chiusura della galleria del Gallo, invasa dai detriti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, maltempo in Lombardia: scatta l'allerta gialla per rischio temporali il 25 luglio
    Clima24 Luglio 2024

    Meteo, maltempo in Lombardia: scatta l'allerta gialla per rischio temporali il 25 luglio

    Prosegue l'ondata di maltempo in Lombardia colpita ad una nuova allerta meteo gialla per rischio piogge e temporali il 25 luglio. Ecco dove
  • Meteo, nuova allerta caldo con bollino arancione in Italia: l’avviso del Ministero della Salute per il 25 luglio
    Clima24 Luglio 2024

    Meteo, nuova allerta caldo con bollino arancione in Italia: l’avviso del Ministero della Salute per il 25 luglio

    Nonostante il passaggio di una doppia perturbazione atlantica che ha fatto registrare danni e disagi in diverse regioni del Nord e del Sud, in Italia continua a fare caldo anche se l'afa è in attenuazione. Intanto il Ministero della Salute ha diramato un nuovo bollettino di ondate di calore per la giornata di giovedì 25 luglio 2024. Ecco dove. Caldo afoso in Italia: quali sono le città da bollino arancione il 25 luglio? Caldo e afa in attenuazione in Italia complici gli effetti delle perturbazi
  • Meteo, tregua da gran caldo e dall’afa: ma quanto durerà? Le ultime news
    Clima24 Luglio 2024

    Meteo, tregua da gran caldo e dall’afa: ma quanto durerà? Le ultime news

    Secondo le ultime previsioni meteo la tregua da gran caldo e dall’afa quanto durerà? Ecco tutte le ultime informazioni utili sul tempo che farà
  • Meteo, dopo il maltempo torna una nuova ondata di calore: ecco da quando
    Clima24 Luglio 2024

    Meteo, dopo il maltempo torna una nuova ondata di calore: ecco da quando

    Caldo ed afa tornano ad intensificarsi nel weekend con l'arrivo di una nuova ondata di calore in tutta Italia. Le previsioni meteo
Ultime newsVedi tutte


Meteo: da domenica 28 luglio nuova ondata di calore! Quanto potrebbe durare?
Tendenza25 Luglio 2024
Meteo: da domenica 28 luglio nuova ondata di calore! Quanto potrebbe durare?
Gli ultimi giorni di luglio saranno caratterizzati da caldo intenso e afa in aumento. Quanto potrebbe durare questa quinta ondata di calore?
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Tendenza24 Luglio 2024
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Nel weekend si conferma una rimonta dell'alta pressione con tempo stabile e caldo in aumento, soprattutto da domenica 28 luglio: la tendenza.
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Luglio ore 11:53

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154