FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Come è stata festeggiata la Primavera nel mondo? Le immagini

Dall'India alla Tailandia passando per il Giappone, dall'Olanda ai Paesi dell'Est. Ecco come è stata celebrata o si celebrerà l'arrivo della Primavera tra esplosioni di colori, canti, balli e fiori profumati
21 Marzo 2024 - ore 15:43 Redatto da Meteo.it
21 Marzo 2024 - ore 15:43 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Come è stata festeggiata la Primavera nel mondo? Quali sono le tradizioni dei vari Paesi? L'arrivo della nuova stagione, che è sinonimi di rinascita, viene sempre accolto con una vera e propria esplosione di colori e di calore. Un esempio? L'India fa festa attraverso il Festival dei colori, l'Olanda, invece, grazie alla Festa dei tulipani.

Come è stato accolto l'arrivo della Primavera? Usi e costumi nel mondo

Come è stato accolto l'arrivo della Primavera nel mondo? Come si è festeggiata l'uscita dall'inverno e l'ingresso nella stagione della rinascita? Ecco alcuni usi e costumi o meglio alcune tradizioni nel mondo. La più nota è sicuramente la festa indiana che conosciamo come: Holi Festival. Si tratta di una antica ricorrenza indù, durante la quale tutti, senza distinzione di rango, sesso o età, scendono in strada cospargendosi il corpo di polveri colorate, pronti a colorare anche chiunque incontrino.

In Thailandia, invece, poco dopo l’equinozio di Primavera, si celebra quasi il primo giorno del nuovo anno, nella capitale settentrionale di Chiang Mai si festeggia per ben sei giorni. Le persone armati di pistole ad acqua e secchi, ricoprono d’acqua chiunque incontrino. Infine si balla per strade con musica a tutto volume.

Famosi i festeggiamenti anche in Giappone. La fioritura dei ciliegi è il momento più atteso. Come da tradizione con l'arrivo della Primavera si festeggia l’Hanami. Come? Si organizzano pic-nic sui prati e ammirando l'emozionante fioritura dei ciliegi, a aspettando ancora il picco per quest'anno. Il panorama diventa davvero affascinante, suggestivo e romantico.

Festa della primavera in Europa: dall'Olanda alla Romania

Ritornando in Europa la Primavera viene celebrata in diversi modi. In Olanda, grazie al fiore tipico del Paese, si attende la fioritura dei tulipani per recarsi in questi campi così colorati e pieni di gioia e di vita. Il Tulip Festival di Amsterdam è uno degli eventi più attesi. I tulipani animano ed impreziosiscono: strade, piazze e centri commerciali. Tutti sono chiamati a partecipare nei mesi precedenti piantando bulbi di tulipani e aspettando attentamente l'esplosione di colori.

In Romania, infine, così come in altri Paesi dell'Est, si celebra quello che viene chiamato il piccolo marzo. Come? Ebbene in questa particolare occasione si è soliti scambiarsi un piccolo portafortuna a un cordoncino realizzato con del filo rosso e del filo bianco, intrecciati tra loro. Questo amuleto deve essere regalato all’alba del primo marzo e indossato da nove a dodici giorni - secondo alcune tradizioni - e poi appeso a un ramo fiorito nella speranza che i fiori sboccino tutto l’anno. Secondo altre tradizioni si pensa invece che l'amuleto debba essere portato fino ai primi di maggio o addirittura all'inizio dell'estate.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 20:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154