FacebookInstagramTwitterMessanger

Clima, incredibile tempesta di polvere e sabbia sull’Iraq: le foto

Una tempesta di polvere e sabbia ha avvolto l'Iraq negli ultimi giorni causando numerosi problemi alla popolazione sia di salute che di viabilità. L'intensità e l'aumentare di queste tempeste è dovuto ai cambiamenti climatici.
{icon.url}10 Aprile 2022 - ore 12:21 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
10 Aprile 2022 - ore 12:21 Redatto da Redazione Meteo.it

Si moltiplicano i segni di un clima. Tra questi c'è l'incredibile tempesta di polvere e sabbia che ha colpito l’Iraq. Gran parte del Paese è stato travolto da una tempesta che ha causato diversi problemi andando a limitare la visibilità nelle strade e a causare, come riporta sul Guardian il portavoce del ministero della Salute e dell’Ambiente, Saif al-Badr, il ricovero di decine di persone negli ospedali per problemi respiratori.

Tempesta di polvere e sabbia in Iraq: i problemi provocati

La tempesta di polvere e sabbia che si è abbattuta sull'Iraq ha causato, come dicevamo, numerosi problemi alla popolazione. Soprattutto l'inalazione delle sabbie e polveri ha portato numerose persone a chiedere aiuto e a recarsi al pronto soccorso per problemi respiratori.

La nuvola di sabbia che si è  formata giovedì a Nord ha inoltre causato diversi disagi nell’aeroporto di Erbil dove si è dovuto provvedere alla cancellazione di numerosi voli. Arrivata poi al centro Centro-Sud, la tempesta ha avvolto Baghdad e altre città come Nassiriya, dove edifici e veicoli sono stati ricoperti da una polvere color ocra.

Cosa accadrà prossimamente? Quanto durerà la tempesta? Dopo tre giorni di di sabbia e polvere pare che il fenomeno andrà ad attenuarsi in giornata, almeno secondo quanto affermato da Amer al-Jabri, direttore dell’informazione meteorologica irachena.

Tempesta di sabbia: il fenomeno

Non è raro che in Iraq si sviluppino, soprattutto in questa stagione, tempeste di sabbia. A causa del cambiamento climatico, e soprattutto dell’aumento della siccità, gli eventi di questa portata stanno aumentando vertiginosamente. Per questo motivo la Banca Mondiale aveva già lanciato l’allarme sugli effetti della crisi climatica nel Paese.

Il direttore dell'informazione meteo irachena ha detto: "Aspettiamoci in futuro un considerevole aumento delle tempeste di sabbia, anche per via dei deficit di pioggia che indeboliscono la copertura vegetale e quindi di conseguenza non frenano la comparsa di tali fenomeni".

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:44
Notizie
TendenzaMeteo: tra sabato 28 e domenica 29 maggio pioggia e aria più fresca
Meteo: tra sabato 28 e domenica 29 maggio pioggia e aria più fresca
Il vortice di bassa pressione attualmente a ovest della Sardegna, sabato 28 maggio transita al Centro-Sud. Domenica 29 stop caldo intenso: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Maggio ore 04:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154