FacebookInstagramTwitterMessanger

Christmas Island, la spettacolare migrazione dei granchi rossi | Video

Ha preso il via la tradizionale migrazione dei granchi rossi di Christmas Island. Centinaia di migliaia di esemplari si stanno muovendo dalle foreste alle coste per la riproduzione che avverrà a seconda delle fasi lunari
{icon.url}1 Novembre 2022 - ore 21:38 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
1 Novembre 2022 - ore 21:38 Redatto da Redazione Meteo.it

Ha preso il via l'attesissima migrazione dei granchi rossi- Gecarcoidea natalis -  a Christmas Island. Centinaia di migliaia di granchi stanno lasciando in queste ore le foreste dell'isola australiana, ricoprendo le strade di un tappeto rosso, per tornare nell'Oceano. Una volta raggiunta la costa i maschi realizzeranno delle tane per potersi accoppiare e dare un seguito alla specie. Il fenomeno, oltre che ad essere spettacolare, è molto interessante dal punto di vista ambientale.

Christmas Island e la migrazione dei granchi rossi: la storia

Christmas Island, un'isola australiana, è divenuta famosa per questa spettacolare migrazione dei granchi rossi, una specie tipica della zona. Ogni anno, infatti, quando arriva la stagione delle piogge, all'incirca tra ottobre e novembre, centinaia e centinaia di granchi sbucano dalle foreste presenti sull'isola per dirigersi vicino alle coste. Questi esemplari possenti, con la corazza che arriva a misurare anche dieci centimetri, hanno l'obiettivo di riprodursi e deporre le uova.

Cosa comporta tutto ciò? In primis che ogni anno, in questo periodo, molte strade dell’isola vengono completamente chiuse al traffico, altre invece recintate. I granchi rossi hanno la necessità di raggiungere le spiagge in sicurezza senza rischiare di essere schiacciati dagli autoveicoli lungo il percorso.

Quanto dura la migrazione? Dipende. Non c'è un tempo preciso. Ad influenzarla sono soprattutto le fasi lunari. Possono trascorrere dalle tre alle sei settimane. In generale, secondo gli studi degli scienziati, si è appreso che sono i maschi a raggiungere per primi i litorali e cimentarsi nella realizzazione di tane. Solo successivamente arrivano le femmine per l'accoppiamento.

Al termine poi i maschi si allontaneranno nuovamente verso le foreste dell'isola mentre le femmine rimangono per due settimane, all'incirca, nella tana. Cosa succede dopo? Quando in cielo vi è l'ultimo quarto di luna le uova vengono affidate all’alta marea. Solo il contatto con l'acqua marina, infatti, le fa schiudere. I granchi appena nati finiscono per nascondersi tra le rocce nei loro primi tre anni di vita e poi, solo dopo aver raggiunto la maturità, ciascuno di loro inizierà la solita migrazione così come hanno fatto i loro genitori anni prima per metterli al mondo.

Christmas Island, l'isola dei granchi: tanti sono i turisti ogni anno

Christmas Island è ben presto divenuta l'isola dei granchi rossi. Se ne contano ormai circa 50 milioni. La migrazione è una delle attrazioni dell'Isola che attira ogni anno centinaia di turisti da tutto il mondo. Tutti possono immortalare i granchi durante la migrazione, ma ciascun turista deve prestare la massima attenzione a come si muove e a dove mette i piedi. Oltre a rispettare la chiusura delle strade e le varie indicazioni che vengono impartite per non mettere a repentaglio i granchi rossi, a ciascun visitatore viene dato un rastrello in modo che possa sempre aiutare i granchi a portarsi a bordo strada in situazioni di pericolo.

Proprio per evitare la distruzione dell'habitat naturale e dei granchi rossi, il 65% del territorio dell'isola è stato dichiarato area protetta ed è nata la fondazione della Christmas Island National Park.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 13:02
Notizie
TendenzaMeteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Meteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Giovedì 8 dicembre tempo perlopiù stabile mentre dal pomeriggio e nella giornata di venerdì 9 un peggioramento interesserà il Centro-Nord: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Dicembre ore 15:32

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154