FacebookInstagramTwitterMessanger

Egoisti o altruisti: scoperta nel cervello la “centralina” del comportamento

Lo studio è stato condotto dai ricercatori dell'Università Statale di Milano e dell'Istituto italiano di tecnologia e pubblicato sulla rivista Nature Neuroscience
{icon.url}25 Ottobre 2022 - ore 23:34 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
25 Ottobre 2022 - ore 23:34 Redatto da Redazione Meteo.it

Arriva un’importante scoperta dai ricercatori dell'Università Statale di Milano e dell'Istituto italiano di tecnologia: a modulare il nostro comportamento verso gli altri, egoista oppure altruista, è un circuito nervoso del cervello che collega il centro delle emozioni, cioè l'amigdala baso laterale, con la regione delle decisioni, la corteccia prefrontale. Lo studio è stato condotto sui topi ed è stato pubblicato sulla rivista Nature Neuroscience: i risultati della ricerca potranno essere utili per trovare nuovi bersagli terapeutici per controllare l’eccessiva socialità o al contrario l’estrema chiusura e assenza di empatia che si manifestano in malattie come l'autismo e la schizofrenia. Lo riporta l’Ansa.

Come funziona la “centralina” dell’egoismo

"La corteccia prefrontale e l'amigdala baso laterale lavorano come un'orchestra nel modulare le nostre scelte altruistiche o egoistiche”, ha detto Diego Scheggia, il neuroscienziato che ha condotto lo studio tra Iit e la Statale di Milano. “Lo abbiamo scoperto grazie alla chemogenetica, che attraverso l'uso di molecole permette di attivare e disattivare in maniera precisa singoli circuiti cerebrali”. Scheggia ha poi aggiunto che “quando abbiamo spento i neuroni della corteccia che proiettano i loro impulsi sull'amigdala, i topi hanno mostrato comportamenti egoisti, rifiutandosi di condividere il cibo coi loro compagni di gabbia. Al contrario, spegnendo i neuroni che dall'amigdala inviano segnali alla corteccia, abbiamo riscontrato alterazioni dell'apprendimento: i topi faticavano a capire le conseguenze delle loro azioni e assumevano comportamenti egoisti o altruisti in maniera casuale".

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:23
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 09:17

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154