FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Caldo, in Spagna e Portogallo temperature record: previsti 45°, allerta nel Regno Unito

Allerta meteo per ondata di caldo attivata per quasi tutta la Spagna: potrebbe durare per diverse giornate, colpendo buona parte del Paese. Gran caldo anche in Portogallo e Gran Bretagna
13 Luglio 2022 - ore 11:51 Redatto da Redazione Meteo.it
13 Luglio 2022 - ore 11:51 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Non solo l'Italia, ma anche il resto d'Europa è nella morsa del caldo. In Spagna e Portogallo le previsioni meteo dei prossimi giorni segnalano una nuova intensa ondata di calore con temperature che supereranno i 45° in alcune aree meridionali e sud-occidentali. Non solo, nel Regno Unito è stata emanata l'allerta Amber per caldo estremo.

Spagna e Portogallo: nuova ondata di caldo

L'estate 2022 si avvia a essere la più calda degli ultimi vent'anni non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo. In questi giorni anche Spagna e Portogallo sono nella morsa dell'afa e la situazione non migliorerà nei prossimi giorni. Rubén del Campo, portavoce dell'ufficio meteorologico statale Aemet, ha comunicato che in Spagna sono previste temperature record di oltre 44°. A rischio sono le zone aree meridionali e sud-occidentali dove la colonnina di mercurio potrebbe superare anche i 45 gradi in città come Córdoba o Badajoz. La nuova ondata di calore rappresenta un problema non solo per i cittadini, ma anche per il rischio di possibili incendi boschivi.

Si preannuncia un fine settimana rovente in Spagna con temperature al di sopra dei 45° e il fenomeno delle notti tropicali. Previste temperature mai al di sotto dei 25° con il portavoce dell'ufficio meteorologico che ha spiegato: "Ciò significa che nel momento in cui la maggior parte delle persone di solito va a letto, tra le 22 e la mezzanotte, le temperature in alcuni luoghi potrebbero essere ancora comprese tra 32° e 34°".

Non solo la Spagna è nella morsa del caldo, visto che anche il Portogallo sarà travolto da una nuova intensa ondata di calore. Del resto già lo scorso fine settimana le temperature avevano toccato i 44° causando diversi incendi nei territori. La situazione potrebbe peggiorare nei prossimi giorni con il premier António Costa che ha dichiarato sul rischio incendi: "Nei prossimi giorni sperimenteremo condizioni di massimo rischio. La minima mancanza di controllo potrebbe provocare un rogo di proporzioni significative".

Allerta Amber in Gran Bretagna: emessi allarme di salute

L'ondata di calore non risparmia nemmeno la Gran Bretagna dove è stato emesso uno stato di allerta per la prossima settimana. Tra domenica 17 e lunedì 18 luglio, infatti, sono previste temperature al di sopra dei 35° che hanno spinto l'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito ad emanare uno stato di allerta sanitaria di livello 3 per le aree sudorientali e di livello 2 per il resto del paese. Caldo estremo in diverse località dell'Inghilterra meridionale e centrale e del Galles. Fanno eccezione Scozia, Irlanda del Nord e nord dell'Inghilterra dove sono previsti dei temporali.

Rebekah Sherwin, vice capo meteorologo del Met Office, ha dichiarato:

"E' probabile che le temperature raggiungano un picco di 31°C nel sud-est, con il caldo che dovrebbe continuare per tutta questa settimana e sembra probabile che aumenterà alla fine di questa settimana. Da domenica a lunedì, è probabile che le temperature superino i 35° nel sud-est, altrove potrebbero essere ampiamente superiori ai 32° in Inghilterra e Galles, e tra i 20 gradi centigradi più a nord".
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Meteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Si conferma la fine dell'ondata di caldo africano, accompagnata da uno scenario meteo più movimentato. La tendenza nei dettagli
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Giugno ore 08:50

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154