FacebookInstagramTwitterMessanger

Caldo, in Spagna e Portogallo temperature record: previsti 45°, allerta nel Regno Unito

Allerta meteo per ondata di caldo attivata per quasi tutta la Spagna: potrebbe durare per diverse giornate, colpendo buona parte del Paese. Gran caldo anche in Portogallo e Gran Bretagna
{icon.url}13 Luglio 2022 - ore 11:51 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
13 Luglio 2022 - ore 11:51 Redatto da Redazione Meteo.it

Non solo l'Italia, ma anche il resto d'Europa è nella morsa del caldo. In Spagna e Portogallo le previsioni meteo dei prossimi giorni segnalano una nuova intensa ondata di calore con temperature che supereranno i 45° in alcune aree meridionali e sud-occidentali. Non solo, nel Regno Unito è stata emanata l'allerta Amber per caldo estremo.

Spagna e Portogallo: nuova ondata di caldo

L'estate 2022 si avvia a essere la più calda degli ultimi vent'anni non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo. In questi giorni anche Spagna e Portogallo sono nella morsa dell'afa e la situazione non migliorerà nei prossimi giorni. Rubén del Campo, portavoce dell'ufficio meteorologico statale Aemet, ha comunicato che in Spagna sono previste temperature record di oltre 44°. A rischio sono le zone aree meridionali e sud-occidentali dove la colonnina di mercurio potrebbe superare anche i 45 gradi in città come Córdoba o Badajoz. La nuova ondata di calore rappresenta un problema non solo per i cittadini, ma anche per il rischio di possibili incendi boschivi.

Si preannuncia un fine settimana rovente in Spagna con temperature al di sopra dei 45° e il fenomeno delle notti tropicali. Previste temperature mai al di sotto dei 25° con il portavoce dell'ufficio meteorologico che ha spiegato: "Ciò significa che nel momento in cui la maggior parte delle persone di solito va a letto, tra le 22 e la mezzanotte, le temperature in alcuni luoghi potrebbero essere ancora comprese tra 32° e 34°".

Non solo la Spagna è nella morsa del caldo, visto che anche il Portogallo sarà travolto da una nuova intensa ondata di calore. Del resto già lo scorso fine settimana le temperature avevano toccato i 44° causando diversi incendi nei territori. La situazione potrebbe peggiorare nei prossimi giorni con il premier António Costa che ha dichiarato sul rischio incendi: "Nei prossimi giorni sperimenteremo condizioni di massimo rischio. La minima mancanza di controllo potrebbe provocare un rogo di proporzioni significative".

Allerta Amber in Gran Bretagna: emessi allarme di salute

L'ondata di calore non risparmia nemmeno la Gran Bretagna dove è stato emesso uno stato di allerta per la prossima settimana. Tra domenica 17 e lunedì 18 luglio, infatti, sono previste temperature al di sopra dei 35° che hanno spinto l'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito ad emanare uno stato di allerta sanitaria di livello 3 per le aree sudorientali e di livello 2 per il resto del paese. Caldo estremo in diverse località dell'Inghilterra meridionale e centrale e del Galles. Fanno eccezione Scozia, Irlanda del Nord e nord dell'Inghilterra dove sono previsti dei temporali.

Rebekah Sherwin, vice capo meteorologo del Met Office, ha dichiarato:

"E' probabile che le temperature raggiungano un picco di 31°C nel sud-est, con il caldo che dovrebbe continuare per tutta questa settimana e sembra probabile che aumenterà alla fine di questa settimana. Da domenica a lunedì, è probabile che le temperature superino i 35° nel sud-est, altrove potrebbero essere ampiamente superiori ai 32° in Inghilterra e Galles, e tra i 20 gradi centigradi più a nord".
TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:05
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
Meteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
L’inizio della nuova settimana vedrà un deciso rialzo della pressione che garantirà tempo stabile, asciutto, con giornate prevalentemente soleggiate e clima mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Settembre ore 19:01

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154