FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, caldo record in Spagna e poi in Francia con punte di 45 gradi

Caldo record in Spagna e poi in Francia: la prossima settimana si registreranno temperature fino a 45 gradi. Quali sono i motivi?
{icon.url}11 Giugno 2022 - ore 13:32 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
11 Giugno 2022 - ore 13:32 Redatto da Redazione Meteo.it

Si prospetta un caldo da record per la Spagna con temperature oltre i 40 gradi, l'intera penisola iberica si prepara a combattere un'ondata di calore di eccezionale intensità e durata.

Caldo record in Spagna, l'ondata viene dall'Africa

Una nuova ondata di calore è in arrivo in Spagna, stavolta ancora più intensa della precedente. Dopo il caldo anomalo registrato nelle ultime settimane del mese di maggio, è prevista una nuova ondata che investirà la nazione da questo weekend e durerà fino alla fine della prossima settimana. In particolare si registreranno due picchi di caldo estremo: uno lunedì e il secondo tra mercoledì e venerdì. All'inizio della settimana le temperature supereranno i 40 gradi, raggiungendo addirittura i 43 nella zona meridionale del Paese, in particolare in Andalusia e nelle città moresche come Cordova, Granada e Siviglia.

L'ondata di caldo africano aumenterà poi la sua intensità a partire da mercoledì, quando al Sud si raggiungeranno temperature record di 45 gradi, mentre nel complesso nell'intera Spagna si registreranno valori superiori ai 40 gradi. L'ondata si sposterà dunque verso Nord, raggiungendo dapprima il centro con la capitale Madrid - che potrebbe toccare i 43 gradi - e poi arriverà in Francia. Qui il gran caldo interesserà la nazione tra venerdì 17 e il weekend, con punte fino a 40 gradi.

Giugno da record, perché temperature così alte

Le temperature previste prima in Spagna e poi in Francia sono alquanto anomale per il mese di giugno, che ci ha abituati sì a giornate calde, ma mai a questi livelli. La stessa Agenzia statale di meteorologia spagnola ha dichiarato che si tratta di un caldo non solo molto intenso, ma anche uno dei più precoci da quando sono disponibili le registrazioni. Per trovare episodi simili bisogna infatti tornare indietro di ben 41 anni e arrivare fino all'11 giugno 1981, classificato ancora oggi come il caldo più precoce mai registrato in Spagna.

Ma quali sono i motivi di un caldo così estremo? Certamente il fenomeno è favorito da una serie di fattori che, sovrapposti, faranno schizzare le temperature. Bisogna innanzitutto dire che l'Europa occidentale sarà interessata da una bassa pressione che coprirà il Portogallo per l'intera settimana. Questo faciliterà il lavoro all'anticiclone africano che, dal Sahara, porterà le sue correnti secche e torride verso nord fino alla Spagna e, come detto, alla Francia.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:38
Notizie
TendenzaMeteo, previsto caldo di nuovo intenso ma anche forti temporali. Dove?
Meteo, previsto caldo di nuovo intenso ma anche forti temporali. Dove?
L'anticiclone africano si estenderà nuovamente al Centro-Sud con valori che potranno riavvicinarsi ai 40°C. Il Nord invece vedrà temporali localmente anche forti
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Agosto ore 10:57

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154