FacebookInstagramTwitterMessanger

Bonus per chi si trasferisce in montagna: fino a 40 mila euro per una nuova vita

Bonus montagna: chi può partecipare, come fare domanda e requisiti obbligatori.
{icon.url}9 Novembre 2021 - ore 12:49 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
9 Novembre 2021 - ore 12:49 Redatto da Redazione Meteo.it

Un bonus fino da 40mila euro per chi decide di cambiare vita e trasferirsi in montagna. Il bando promosso dalla Regione Piemonte offre la possibilità di acquistare una casa in montagna usufruendo di un contribuito economico del valore di minimo 10mila euro fino ad un tetto massimo di 40mila euro. Il bando residenzialità è disponibile per tutti i cittadini che vogliono trasferirsi in uno dei 465 comuni presenti nel bando.

Bonus montagna: come funziona e chi può partecipare

Sono 465 i comuni montani presenti nel "bando residenzialità" che offre, a chi lo desidera, la possibilità di trasferirsi in montagna e acquistare una nuova casa usufruendo di una serie di contributi che variano da un minimo di 10.000 euro fino ad un massimo di 40.000 euro. Attenzione: requisito fondamentale per acquistare un immobile è trasferire la residenza nel comune montano e mantenerla per almeno 10 anni.

In realtà il bando è aperto a chi vuole acquistare una prima casa oppure vuole recuperare un immobile. Nel caso di acquisto prima casa requisito essenziale riguarda la compravendita che dovrà essere firmata entro 6 mesi dall’approvazione della graduatoria. Se, invece, parliamo di lavori di recupero di un immobile allora il limite temporale sarà di 18 mesi. Il bando prevede che una volta usufruito del bonus, l'immobile dovrà mantenere la sua finalità di abitazione ad uso residenziale. E' vietato, infatti, utilizzare l'abitazione per fini di guadagno come la trasformazione in un bed&breakfast o affittacamere.

Per poter partecipare al bando sono necessari alcuni requisiti: avere la cittadinanza in Italia o in un altro Stato dell'Unione Europea. In caso di soggetti extracomunitari dovranno essere in possesso di un permesso di soggiorno di durata non inferiore ai 10 anni. Altri requisiti: la maggiore età e non essere nati prima del 1995, essere residenti in un comune italiano non montano e non avere usufruito di un altro bonus-contributo pubblico per acquisto casa.

Bonus montagna: dove presentare la domanda e data di scadenza

Stai pensando di trasferirti in montagna grazie al bando residenzialità? Prima di presentare la domanda ricordati di rispettare i termini di scadenza. La data di scadenza della domanda, infatti, è la seguente: entro e non oltre le ore 12.00 del 15 dicembre 2021. Per chi volesse partecipare, la domanda dovrà essere inviata solo per via telematica.

All'interno della domanda il richiedente dovrà inserire: i dati e i riferimenti anagrafici, la localizzazione dell'immobile con pertinenze e specifiche catastali, l'importo dell'investimento, l'indirizzo pec e il pagamento di una imposta di bollo del valore di 16 euro.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:52
Notizie
TendenzaMeteo, dal 1 dicembre rialzo delle temperature e nuove piogge in vista
Meteo, dal 1 dicembre rialzo delle temperature e nuove piogge in vista
Correnti atlantiche si attiveranno a inizio dicembre: aria più mite ma anche nuova perturbazione in arrivo sull'Italia da giovedì 2. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 29 Novembre ore 09:11

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154