FacebookInstagramXWhatsApp

Bolide luminoso nel cielo avvistato al Nord: le immagini

Non era la Befana. Il bolide luminoso avvistato poco dopo le 18.30 la sera del 5 gennaio 2023 era un semplice meteorite, eppure il suo avvistamento ha destato parecchio scalpore e tanta ilarità
Spazio6 Gennaio 2023 - ore 17:33 Redatto da Redazione Meteo.it
Spazio6 Gennaio 2023 - ore 17:33 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Foto di repertorio

Un grosso bolide luminoso avvistato in cielo dopo del 5 gennaio 2023, tra il Nord e il Centro - Nord. Cosa è accaduto? L'avvistamento ha suscitato sui social parecchia ilarità, molti utenti hanno commentato in maniera ironica dicendo, a chi aveva visto il bolide luminoso, che sicuramente era la Befana che stava viaggiando alla velocità della luce per consegnare dolcetti ai bimbi buoni e carbone ai bimbi cattivi in tutto il mondo.

Bolide luminoso avvistato il 5 gennaio: le ultime news

Un grosso bolide luminoso, dalla coda rossastra secondo alcuni utenti e secondo altri verdastra, è stato avvistato nel cielo. Quando? Il 5 gennaio 2023. A che ora? Erano passate le 18.30 circa. Dove? L'avvistamento è avvenuto soprattutto al Nord d'Italia. La direzione del bolide? Sud-Est. C'è chi aggiunge, poi, di averlo visto piuttosto basso sull'orizzonte.

Gli esperti di A.R.I.A., l'associazione di ricerca e studio sul fenomeno UAP, fa sapere che la coda verdastra poteva essere dovuta all'alta percentuale di magnesio nella composizione rocciosa e ferrosa del bolide luminoso.

Bolidi luminosi: il precedente avvistamento al Sud

Altri avvistamenti di bolidi luminosi? Il 28 dicembre 2022 ne è stato avvistato uno al Sud. Dove? Le segnalazioni sono sopraggiunte soprattutto dalla città di Palermo intorno alle 20.30.

Cosa sono i bolidi luminosi e perché fanno così scalpore

Avvistare un bolide luminoso in cielo lascia sempre perplessi, soprattutto quando non ci si aspetta di vedere stelle cadenti o altri fenomeni. Cosa sono questi bolidi? Perché destano così tanto scalpore? Quando parliamo di tali avvistamenti solitamente facciamo sempre riferimento a delle meteore caratterizzate da un’elevata luminosità. A seconda della loro composizione possono attraversare il cielo presentando diversi colori ovvero: verde, arancione, rosso e azzurro.

I bolidi sono soliti solcare i cieli per pochi secondi e poi scomparire lasciando una scia di scalpore. Molti si riversano sui social per commentare quanto visto e per le ipotesi più disparate. Eppure il loro avvistamento non dovrebbe destare alcun clamore. La presenza di meteore che si infiammano a contatto con l’atmosfera non è certo qualcosa di raro ed eccezionale.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Nuova tempesta geotermica nel weekend? Un flusso di vento è in direzione della Terra
    Spazio11 Luglio 2024

    Nuova tempesta geotermica nel weekend? Un flusso di vento è in direzione della Terra

    La possibile tempesta geotermica del weekend rappresenta un interessante evento naturale da seguire
  • Tutti pronti con i desideri? Arrivano le Capricornidi a "infiammare" il cielo di luglio
    Spazio10 Luglio 2024

    Tutti pronti con i desideri? Arrivano le Capricornidi a "infiammare" il cielo di luglio

    Il cielo di luglio offre numerosi eventi da non perdere. Tra questi ci sono le Capricornidi, sciame di meteore che poche ore raggiungerà il picco
  • Triangolo estivo, come ammirarlo nel cielo di luglio 2024
    Spazio9 Luglio 2024

    Triangolo estivo, come ammirarlo nel cielo di luglio 2024

    Il Triangolo estivo riveste da sempre un grande fascino. Vega, Deneb e Altair formano le 3 punte di questa suggestiva figura geometrica celeste.
  • Luna del Tuono, potrebbe cambiare colore? Ecco cosa sappiamo
    Spazio8 Luglio 2024

    Luna del Tuono, potrebbe cambiare colore? Ecco cosa sappiamo

    Una insolita Luna Piena potrebbe brillare nel cielo di luglio. Il plenilunio del Tuono potrebbe riservarci una sorpresa cromatica. Ecco il motivo
Ultime newsVedi tutte


Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Tendenza12 Luglio 2024
Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Caldo protagonista anche nel corso della prossima settimana, con il dominio dell'anticiclone africano: punte intorno ai 40 gradi e tanta afa.
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Tendenza11 Luglio 2024
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Dopo una pausa al Nord, accompagnata da forti temporali, l'ondata di calore insisterà praticamente in tutta Italia. Le zone più calde
Meteo, sabato lieve attenuazione del caldo al Nord, 40 gradi al Sud e Sicilia
Tendenza10 Luglio 2024
Meteo, sabato lieve attenuazione del caldo al Nord, 40 gradi al Sud e Sicilia
Il passaggio di una perturbazione porterà un po' di instabilità e un lievissimo calo termico al Nord. Caldo africano al Sud e Sicilia con punte di 40-42°C. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Luglio ore 10:15

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154