FacebookInstagramXWhatsApp

Arriva il “bacio” Luna - Giove incastonato in una cornice di stelle cadenti

Il "bacio" Luna-Giove contornato da stelle cadenti: l'appuntamento previsto tra qualche giorno promette di tenere incollati con gli occhi al cielo migliaia di appassionati di fenomeni celesti
Spazio13 Gennaio 2024 - ore 14:18 Redatto da Redazione Meteo.it
Spazio13 Gennaio 2024 - ore 14:18 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Una delle più romantiche effusioni del firmamento ci farà compagnia tra pochi giorni. Il "bacio" Luna-Giove sarà completamente visibile a occhio nudo e ci riserverà una sorpresa. Poche ore prima della stupenda congiunzione infatti, saranno ben due gli sciami di stelle cadenti che raggiungeranno il picco, regalandoci così una cornice suggestiva e uno spettacolo che nessuno skywatcher vorrà perdere.

Congiunzione Luna - Giove, quando vederla nel cielo di gennaio

Quella che potremmo osservare tra qualche giorno è una congiunzione non rarissima, ma che racchiude sempre un suo fascino particolare. Il "bacio spaziale" Luna - Giove è pronto a tenere incollati con gli occhi al cielo migliaia di appassionati, regalandoci un nuovo show celeste la sera del 18 gennaio.

Come fanno sapere dall'Uai il nostro satellite - che si troverà in fase crescente dopo il novilunio dell'11 gennaio scorso - "abbraccerà" il pianeta più grande di tutto il sistema planetario nella costellazione dell'Ariete.

©Stellarium - cielo del 18 gennaio ore 21.00 circa

Congiunzione Luna - Giove immersa tra le stelle cadenti

Allo show offerto dalla Luna al Primo Quarto e da Giove si aggiungeranno poi due sciami di stelle cadenti, che raggiungeranno il picco poche ore prima. Si tratta delle delta Cancridi e delle alfa Cane Minoridi, che potrebbero decidere di regalarci uno "spettacolo nello spettacolo".

Sia le alfa Cane Minoridi che le delta Cancridi sono sciami meteorici minori che però possono regalare molte soddisfazioni. Il loro radiante - ovvero il punto dal quale sembra che le meteore abbiano origine - sarà infatti visibile per tutta la notte culminando a mezzanotte a 60/65° sull'orizzonte.

Anche se raramente questi due sciami danno origine a degli exploit, il fatto che entrambi raggiungano il picco nella notte tra il 17 e il 18 gennaio può indurre a sperare di individuare qualche stella a cui affidare i primi desideri del 2024.

Come vedere il "bacio" Luna - Giove

Dopo aver messo qualche desiderio in tasca, nel caso in cui la pioggia di meteore decida di fare da cornice a questo straordinario evento, consigliamo di scegliere con cura il punto di osservazione. In particolare sarebbe opportuno appostarsi in un luogo abbastanza buio e lontano dalle fonti di inquinamento luminoso delle città e, dopo aver atteso qualche minuto per dar modo agli occhi di abituarsi all'oscurità, alzare lo sguardo al cielo in direzione ovest per individuare i due corpi celesti nella costellazione dell'Ariete.

Intorno alle ore 21.00 i due astri saranno distanti circa 3 gradi, e resteranno visibili fin dopo la mezzanotte.

Per godersi lo spettacolo sarà necessario innanzitutto un cielo sereno e libero da nubi, mentre non serviranno attrezzature particolari. L'impiego di telescopi o binocoli in questo caso potrebbe risultare addirittura restrittivo, in quanto tali apparecchi limiterebbero la visuale impedendo di individuare le meteore che decideranno di unirsi allo spettacolo per fare da cornice a questo "bacio" sempre molto suggestivo.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Stelle cadenti d’agosto 2024, Perseidi e non solo: gli sciami meteorici che “infiammeranno” il cielo estivo
    Spazio23 Luglio 2024

    Stelle cadenti d’agosto 2024, Perseidi e non solo: gli sciami meteorici che “infiammeranno” il cielo estivo

    Le Perseidi sono sicuramente le stelle cadenti più attese, tuttavia non saranno le sole a "infiammare" il cielo d'agosto
  • Quando vedremo la Luna Blu 2024? Ecco la data
    Spazio22 Luglio 2024

    Quando vedremo la Luna Blu 2024? Ecco la data

    Quello che sta per arrivare è un appuntamento imperdibile. La prima Luna Blu 2024 si prepara a illuminare il cielo estivo, e sarà una Superluna.
  • Luna piena del Cervo 2024, sarà una Superluna?
    Spazio19 Luglio 2024

    Luna piena del Cervo 2024, sarà una Superluna?

    Luna piena o Superluna del Cervo? Il plenilunio di luglio vedrà un disco lunare più grande e luminoso del solito: potremmo definirlo "super"?
  • Arriva il bacio spaziale Luna-Saturno: ecco quando e come vederlo
    Spazio18 Luglio 2024

    Arriva il bacio spaziale Luna-Saturno: ecco quando e come vederlo

    Luna e Saturno protagonisti del cielo di luglio. Tra pochi giorni il nostro satellite e il Signore degli Anelli danzeranno nel firmamento.
Ultime newsVedi tutte


Meteo: da domenica 28 luglio nuova ondata di calore! Quanto potrebbe durare?
Tendenza25 Luglio 2024
Meteo: da domenica 28 luglio nuova ondata di calore! Quanto potrebbe durare?
Gli ultimi giorni di luglio saranno caratterizzati da caldo intenso e afa in aumento. Quanto potrebbe durare questa quinta ondata di calore?
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Tendenza24 Luglio 2024
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Nel weekend si conferma una rimonta dell'alta pressione con tempo stabile e caldo in aumento, soprattutto da domenica 28 luglio: la tendenza.
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Luglio ore 18:54

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154