FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Attività fisica all'aria aperta: i tanti benefici per la salute

Praticare sport in mezzo alla natura permette di rafforzare il sistema immunitario e di migliorare il benessere emotivo, oltre che fisico
6 Febbraio 2023 - ore 08:47 Redatto da Redazione Meteo.it
6 Febbraio 2023 - ore 08:47 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La sedentarietà è un tema sempre più serio e, soprattutto tra i bambini e i ragazzi, è una malsana abitudine che può arrivare a compromettere il normale sviluppo dell’organismo. Di sicuro, un ottimo rimedio contro la sedentarietà è l'attività fisica, in particolare se viene svolta regolarmente e - magari - all’aria aperta (con le dovute cautele e precauzioni, soprattutto con il freddo invernale).

Rispetto a quello praticato al chiuso, infatti, lo sport outdoor, anche in inverno favorisce il miglioramento delle funzioni cardiovascolari ed è più solitamente più efficace per il potenziamento dell’apparato respiratorio. Il tutto, naturalmente, a maggiore ragione quando le condizioni meteo-climatiche sono adeguate.

Le differenze tra sport al chiuso e all’aperto

Fare attività fisica in maniera regolare è un’ottima abitudine per la salute fisica e mentale, perché permette di spezzare la routine quotidiana e di attivare i muscoli, l'apparato cardiovascolare e tutto l'organismo. Non è necessario effettuare sforzi intensi, ma anche solo una semplice passeggiata tra i boschi o un giro in bicicletta di qualche chilometro può essere sufficiente per rafforzare i muscoli e più in generale l’intero corpo.

I benefici sono ancora più significativi se l'attività viene svolta all'aperto, perchè entrano in gioco numerosi altri fattori. Per esempio, la presenza del sole e della luce naturale del giorno favorisce l’aumento dei livelli di vitamina D e migliora l’efficienza del sistema immunitario. Svolgere sport all’aperto, in mezzo al verde, stimola pure il buon umore e riduce lo stress, anche grazie al maggiore rilascio di endorfine.

Tutto questo senza considerare che la natura e i numerosi stimoli che l’ambiente esterno ci offre possono contribuire a sviluppare l’immaginazione e la capacità creativa, fondamentali durante gli anni dello sviluppo per i minorenni. Anche dal punto di vista metabolico i benefici sono molto significativi: mediamente outdoor si ha infatti un maggiore dispendio energetico, con più calorie e grassi consumati.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
Meteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
L'ondata di caldo raggiungerà il picco nella parte finale della settimana, insieme ad un ritorno dei temporali al Nord
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Giugno ore 00:25

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154