FacebookInstagramTwitterMessanger

Depressione, ecco quanta attività fisica serve per combatterla

Secondo un nuovo studio è sufficiente fare attività fisica moderata per un’ora e un quarto a settimana per ridurre del 18% il rischio di soffrire di depressione. Un beneficio che aumenta se si raddoppia l’attività fisica
{icon.url}20 Aprile 2022 - ore 13:28 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
20 Aprile 2022 - ore 13:28 Redatto da Redazione Meteo.it

Basta poca attività fisica, come una camminata veloce, per ridurre sostanzialmente il rischio di depressione: a dirlo è una nuova analisi pubblicata dalla Cnn. “La maggior parte dei benefici si concretizza quando si comincia a muoversi da una situazione di inattività a una con un po’ di movimento”, hanno scritto gli autori dello studio.

Il livello giusto di attività fisica

Secondo le linee guida delle autorità americane i livelli raccomandati di esercizio fisico comprendono attività aerobica moderata, come per esempio una passeggiata veloce, per 2 ore e mezza a settimana. A queste sarebbe bene aggiungere un allenamento per tutti i muscoli principali del corpo due volte a settimana. In alternativa è possibile scegliere esercizi aerobici più impegnativi, come la corsa, per un’ora e un quarto a settimana, a cui aggiungere un po’ di esercizi per la forza.

I benefici dell’attività fisica

Un livello di attività fisica moderato ha molti vantaggi, secondo il Centro di controllo per le malattie: migliora il sonno, abbassa la pressione sanguigna, diminuisce le possibilità di disturbi cardiaci, diabete e cancro, migliora l’umore e aiuta a combattere l’ansia e la depressione. E proprio su quest’ultima si è concentrato l’ultimo studio: un adulto che fa attività fisica moderata per un’ora e un quarto ha il 18% di rischio in meno di cadere in depressione, rispetto a chi non si esercita affatto. Un beneficio che aumenta se si raddoppia il tempo di allenamento: la percentuale di rischio infatti diminuisce del 25%.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:48
Notizie
TendenzaMeteo, da domenica 11 dicembre prima irruzione fredda della stagione
Meteo, da domenica 11 dicembre prima irruzione fredda della stagione
Dobbiamo aspettarci un calo sensibile delle temperature a partire dal Centro-Nord con un clima più invernale e un marcato rinforzo dei venti con raffiche di burrasca
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Dicembre ore 21:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154