FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Asteroide pericoloso vicino alla Terra, dove ammirare il passaggio in diretta streaming

L'asteroide 2019 LH5 nei prossimi giorni sarà vicinissimo alla Terra. Ecco dove ammirare il passaggio del piccolo corpo celeste in diretta streaming
6 Luglio 2023 - ore 19:31 Redatto da Redazione Meteo.it
6 Luglio 2023 - ore 19:31 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Un asteroide nei prossimi giorni si avvicinerà al pianeta Terra. Si tratta del corpo celeste 2019 LH5 il cui passaggio è previsto il 7 luglio 2023. Non è la prima volta che succede una cosa del genere, visto che sono 32.266 gli asteroidi noti che si trovano nelle vicinanze della Terra.

2019 LH5 l'asteroide non colpirà la Terra

L'asteroide 2019 LH5 nei prossimi giorni sarà vicinissimo alla Terra, ma non c'è da preoccuparsi! Nessun rischio di collisione con il nostro pianeta, anzi per gli appassionati di spazio è possibile ammirare il passaggio del corpo celeste in diretta streaming. L'asteroide designato come 2019 LH5 sta per avvicinarsi a 5.714.061 chilometri dalla Terra, che è meno di 15 volte la distanza tra la Terra e la Luna. Dati alla mano il corpo celeste 2019 LH5 è abbastanza grande con un diametro compreso tra 210 e 470 metri considerato dagli esperti "potenzialmente pericoloso". L'umanità non ha nulla da temere, visto che gli astronomi hanno precisato che l'asteroide passerà a una distanza di sicurezza, pari a 15 volte quella lunare.

2019 LH5 è stato scoperto per la prima volta nel 2019 ed è stato immortalato dai telescopi robotici del Virtual Telescope Project, una piattaforma di telescopi robotici reali e molto potenti, che portano al mondo l'esperienza mozzafiato e in tempo reale del cielo notturno. Il corpo celeste si trovava a circa 7,1 milioni di km dalla Terra come comunicato dalla Nasa.

Dove vedere l'asteroide in diretta streaming

La presenza dell'asteroide 2019 LH5 non è una novità per gli scienziati che, nel corso degli anni, hanno scoperto circa il 76,7% degli asteroidi di dimensioni simili a 2019 LH5 all'interno del Sistema Solare. Durante le ricerche, infatti, si trovano sempre più asteroidi nelle vicinanze della Terra grazie ad una serie di ricerche che consentono di tenere sotto controllo i cieli alla ricerca di oggetti che sembrano cambiare posizione o luminosità.

Non sempre però gli astronomi e i loro algoritmi possono mappare completamente il vasto numero di asteroidi. Per questo motivo hanno chiesto aiuto al grande pubblico, lanciando un progetto scientifico in cui chiunque può dare la caccia a nuovi asteroidi ogni giorno.

Individuare questi asteroidi è importante per prevedere la loro traiettoria per secoli nel futuro. Riuscire a identificare un asteroide con traiettoria verso la Terra permetterebbe di deviare l'impatto con decenni di anticipo. Attualmente occorrono dai cinque ai dieci anni per organizzare una missione di deflessione, con l'unica tecnologia di successo dimostrata finora che prevede lo speronamento di un veicolo spaziale contro il lato di un asteroide.

Tornando all'asteroide 2019 LH5: per chi volesse seguire il suo percorso è possibile farlo collegandosi al sito The Virtual Telescope per la diretta streaming del passaggio del corpo celeste vicino alla Terra.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, vortice sull'Italia ad inizio settimana: tempo instabile fino a mercoledì 26
Meteo, vortice sull'Italia ad inizio settimana: tempo instabile fino a mercoledì 26
La perturbazione darà vita ad inizio settimana ad un vortice di bassa pressione che manterrà il tempo instabile: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 22 Giugno ore 17:30

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154