FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Pronti con i desideri? Arrivano le Draconidi, le stelle cadenti di ottobre

In arrivo una pioggia meteorica suggestiva. Le Draconidi rinnovano il loro appuntamento con il cielo d'ottobre
7 Ottobre 2023 - ore 09:34 Redatto da Redazione Meteo.it
7 Ottobre 2023 - ore 09:34 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Manca davvero poco all'appuntamento con le splendide Draconidi, le stelle cadenti più attese di questo mese, che quest'anno saranno particolarmente favorevoli all'osservazione. Non ci rimane che preparare i desideri e scoprire come ammirare le meteore di ottobre per eccellenza.

Draconidi, le stelle cadenti di ottobre più attese

Le Draconidi - note anche con il nome di Giacobinidi - sono uno sciame meteorico "imparentato" con la cometa periodica Giacobini-Zinner. I primi giorni di ottobre la Terra attraversa i suoi detriti , e l'evento si ripresenta annualmente con differente intensità.

Il nome di questo sciame meteorico - che ogni anno "illumina" il cielo tra il 6 e il 16 ottobre - deriva dalla costellazione settentrionale del Drago da cui sembrano irradiarsi. Si tratta di uno sciame a bassa velocità - tra i più lenti conosciuti - che può regalare davvero spettacoli suggestivi.

Negli anni passati - e in particolare dal 1933 al 1946 - queste stelle cadenti hanno sorpreso più volte per la loro incredibile intensità, arrivando a produrre migliaia di meteore ogni ora e classificandosi come una delle migliori piogge di stelle cadenti del XX secolo. Ma anche in tempi più recenti hanno saputo dare a centinaia di skywatcher un valido motivo per alzare gli occhi al cielo.

Nel 2012 l'appuntamento con le Draconidi è stato davvero molto "generoso" con i tantissimi appassionati di fenomeni celesti che hanno deciso di alzare gli occhi al cielo. Basti pensare che l'analisi radar ha permesso di rilevare un tasso orario zenitale o ZHR di circa 1000 meteore ogni ora.

Saremo altrettanto fortunati quest'anno? Scopriamo come prepararci al meglio per un'osservazione ottimale.

©Stellarium - cielo del 9 ottobre 2023 ore 00,30 circa

Come ammirare le Draconidi 2023

Come fanno sapere dall'UAI, l'appuntamento con le Draconidi 2023 è per la notte tra l'8 e il 9 ottobre. Sarà infatti in questa data che le celebri meteore di ottobre raggiungeranno il picco massimo.

Per poterne individuare il maggior numero possibile sarà sufficiente scegliere un luogo buio e lontano dalle fonti di inquinamento luminoso della città, attendere qualche minuto per dare modo agli occhi di abituarsi all'oscurità e sdraiarsi con il naso all'insù. Quest'anno saremmo favoriti anche dalla Luna, che si troverà in fase calante e non creerà disturbo con il suo bagliore.

Il radiante - ovvero il punto da cui sembra che le meteore partano - sarà osservabile per tutta la notte, raggiungendo la massimo altezza sull’orizzonte a quasi 65° subito dopo il tramonto, e la Luna sorgerà tardi, quindi avremo tutto il tempo per osservarle. A differenza delle altre piogge di meteoriti - che sono visibili meglio prima dell'alba - le Draconidi offrono la migliore visibilità nelle ore serali. In genere fanno registrare picchi di circa 10 meteore, anche se - come abbiamo visto - di tanto in tanto ci regalano meravigliosi exploit. Sarà così anche quest'anno?

Non possiamo sapere quante meteore arriveranno a illuminare il cielo, perché quando parliamo di stelle cadenti ci troviamo davanti a fenomeni imprevedibili, ma possiamo prepararci al meglio per cercare di individuarne il maggior numero possibile (con tanti desideri in tasca, pronti per essere affidati alle più suggestive meteore d'ottobre).

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova ondata di caldo in arrivo: torna l'Anticiclone Africano
Meteo, nuova ondata di caldo in arrivo: torna l'Anticiclone Africano
Da martedì 18 giugno temperature in generale aumento con punte oltre i 35°C al Centro-sud. Valori più contenuti al Nordovest. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Giugno ore 13:08

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154