FacebookInstagramTwitterMessanger

Alluvioni: ecco cosa fare per essere più al sicuro

Salire ai piani alti, allontanarsi da canali e argini, non prendere l'ascensore e staccare le utenze di casa: con quali accortezze si riducono i rischi
{icon.url}30 Settembre 2022 - ore 12:14 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
30 Settembre 2022 - ore 12:14 Redatto da Redazione Meteo.it

Quando ci si trova nel mezzo di un’alluvione, con tutta la sua violenza, un errore di valutazione o un comportamento superficiale può costare caro. Infatti, ci sono una serie di azioni che mettono a rischio la nostra incolumità e altrettanti comportamenti che ci permettono di ridurre di molto il rischio di incidente. Per esempio, è importante cercare di salire il più possibile in alto ed evitare i luoghi in cui si può rimanere bloccati.

Ogni luogo ha le sue regole

L’Italia è un paese con un alto rischio idrogeologico, ossia possono capitare con una certa frequenza delle alluvioni anche di grave intensità. Il cambiamento climatico e il conseguente aumento degli eventi atmosferici estremi hanno peggiorato ulteriormente la situazione e per questo è importante conoscere cosa bisogna e cosa non bisogna fare quando viene diramata un’allerta.

Se ci si trova all’aperto bisogna allontanarsi dalla zona allagata per evitare di essere travolti dalla corrente, ripararsi in una zona sopraelevata e prestare grande attenzione a dove si cammina. Sono assolutamente da evitare sottopassi, argini, canali o altri luoghi facilmente accessibili dalle acque. Anche l’automobile può essere davvero pericolosa: sono sufficienti alcuni centimetri d’acqua per perdere il controllo del mezzo o rimanere intrappolati al suo interno.

Discorso diverso se ci si trova all’interno di un edificio. Anzitutto, non bisogna uscire ma è importante abbandonare cantine, seminterrati e garage per salire ai piani alti. Per ridurre i rischi è fondamentale anche chiudere il gas e l’impianto elettrico al fine di ridurre il evitare un corto circuito. Un discorso simile vale per l’ascensore che si può bloccare e intrappolare le persone al suo interno.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:35
Notizie
TendenzaMeteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Meteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre tempo più stabile sull'Italia ma un nuovo peggioramento potrebbe segnare la Festa dell'Immacolata: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Dicembre ore 00:00

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154