FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Alluvione in Emilia Romagna: ecco perché si è verificata. VIDEO

A causa l’alluvione che ha messo in ginocchio varie zone della Regione sono state le intense precipitazioni, lo scioglimento delle nevi sull’Appennino e anche la siccità: ecco che cosa è successo
4 Maggio 2023 - ore 12:26 Redatto da Redazione Meteo.it
4 Maggio 2023 - ore 12:26 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Un’alluvione quasi all’improvviso, dopo lunghi mesi caratterizzati da una forte siccità: è questo lo scenario da incubo che si è verificato in Emilia-Romagna nelle ultime ore, che è costato la vita ad almeno due persone e ha causato ingenti danni. Ma come è stato possibile? Secondo quanto spiegato dagli esperti a La Repubblica e il Corriere della Sera, sono tre le concause che hanno reso possibile questa alluvione: le precipitazioni molto intense, lo scioglimento della neve e la forte siccità di questo periodo.

Alluvione in Emilia Romagna: quanto è piovuto

Secondo i dati riportati in queste ore in alcune aree dell’Appenino sono caduti in 24 ore fino a 200 millilitri di pioggia, in specifici punti si è arrivati anche oltre quota 270. Si tratta della quantità di pioggia che in queste aree cade in diversi mesi, e questo ha messo sotto stress la capacità del terreno di assorbire una quantità così ingente di acqua in così poco tempo.

Alluvione in Emilia Romagna: il ruolo della neve

Inoltre a peggiorare la situazione ci si è messa anche la neve: le temperature in costante crescita negli ultimi anni portano le nevi appenniniche a sciogliersi già in questo periodo. E questo, ovviamente, aumenta la quantità di acqua che si riversa nei fiumi e nei torrenti peggiorando la già delicata situazione causata dalla pioggia.

Alluvione in Emilia Romagna: il ruolo della siccità

Infine, a giocare un ruolo in questa alluvione è stata anche la siccità che sta colpendo il nostro Paese ormai da diversi mesi. Il terreno secco, infatti, è meno in grado di assorbire l’acqua e diminuirne la quantità che scorre nei fiumi. Il mix di queste tre cause ha dunque provocato, purtroppo, le condizioni ideali affinché si sviluppasse un’alluvione come quella che ha colpito l’Emilia-Romagna in queste ore.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: a metà settimana freddo e piogge! Brusco calo termico: i dettagli
Meteo: a metà settimana freddo e piogge! Brusco calo termico: i dettagli
A metà della prossima settimana brusco cambio di rotta con il ritorno di aria fredda, un po' di neve e temperature addirittura sotto la media.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile ore 16:29

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154