FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Alluvione in Ecuador, devastazione e gravi danni. VIDEO

Le piogge cadute per 12 ore ininterrotte hanno causato l’esondazione di 6 fiumi
8 Giugno 2023 - ore 10:02 Redatto da Redazione Meteo.it
8 Giugno 2023 - ore 10:02 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Non c’è pace per l’Ecuador, ormai da mesi alle prese con le disastrose conseguenze di diverse ondate di maltempo. L’ultimo caso si è verificato nella provincia costiera di Esmeraldas, dove le intense piogge si sono abbattute per 12 ore consecutive: sei fiumi sono esondati e, secondo quanto fatto sapere dal presidente Guillermo Lasso, almeno 500 persone sono state evacuate mentre i soccorritori sono al lavoro per portare in salvo chi è rimasto bloccato dall’alluvione: “La priorità è salvare vite, il lavoro continua”, ha scritto Lasso su Twitter. Nelle immagini pubblicate dal ministero della Difesa, si vedono decine di persone sui tetti delle case per cercare riparo dalla furia delle acqua: finora comunque non risultano persone morte o disperse.

I danni delle alluvioni in Ecuador

Secondo le prime informazioni rilasciate dalle autorità, sono circa 11.750 le persone colpite dall’alluvione. Le scuole sono state chiuse in diverse città, mentre 5 ospedali hanno subito dei danni. Il maltempo dall’inizio del 2023 ha causato ingenti danni in Ecuador: secondo quanto riportato da France24, da gennaio a maggio decide di persone hanno perso la vita e circa 100mila sono state in qualche misura colpite. L’episodio più grave si è registrato a marzo, quando le intense piogge hanno causato una frana nella città di Andean, che ha travolto decine di case e ucciso almeno 60 persone: di alcune di queste non sono ancora state recuperate le spoglie.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Meteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Gli aggiornamenti meteo confermano che già dal 25 aprile si attenua l'afflusso di aria fredda, con temperature anche oltre la norma nel weekend
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Aprile ore 03:08

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154