FacebookInstagramTwitterMessanger

Allerta meteo rossa per caldo estremo in Gran Bretagna, rischio 40 gradi

Nel Regno Unito previste temperature di 40° per la prima volta in assoluto. Met Office ha emesso un avviso di allerta meteo rossa per caldo eccezionale
{icon.url}15 Luglio 2022 - ore 15:35 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
15 Luglio 2022 - ore 15:35 Redatto da Redazione Meteo.it
Caccia ai ventilatori a Londra.

Allerta meteo rossa di caldo eccezionale in Gran Bretagna. L'ondata di intenso calore non risparmia nemmeno l'Inghilterra che si ritrova per la prima volta in assoluto a sfiorare i 40°. Le previsioni meteo, infatti, segnalano una impennata delle temperature a valori mai raggiunti prima con il Met Office (il servizio meteorologico nazionale del Regno Unito) che ha diramato il primo avviso rosso nel paese.

L'allerta nazionale di maltempo Red Extreme heat in Gran Bretagna

Dopo il record assoluto di calore raggiunto il 25 luglio del 2019 con 38.7° registrati al Cambridge Botanic Garden, la Gran Bretagna potrebbe, nei prossimi giorni, registrarne uno nuovo. Per la prima volta nel Regno Unito, infatti, sono state previste temperature di 40°C con il MetOffice che ha emesso un avviso di allerta meteo rosso per caldo eccezionale. L'allerta nazionale di maltempo Red Extreme heat è stata diramata per le giornate di lunedì 18 e martedì 19 luglio per buona parte del paese da giorni attraversato da una ondata di calore senza precedenti. Dopo l'allerta meteo Amber livello 4, che ha colpito gran parte dell'Inghilterra e del Galles, lo stato di allerta è stato esteso anche alla Cornovaglia, Galles occidentale e Scozia meridionale.

Paul Gundersen, capo meteorologo del Met Office, ha dichiarato:

"le temperature eccezionali, forse da record, saranno probabilmente all'inizio della prossima settimana, ampiamente nell'area di allerta rossa lunedì, e martedì si concentreranno un po' più a est e nord. Attualmente c'è una probabilità del 50% di poter vedere temperature superiori a 40°C e dell'80% di vedere una nuova temperatura massima raggiunta".

Non solo, il capo meteorologo del Met Office ha confermato che persisterà il fenomeno delle notti tropicali invitando i cittadini a prestare attenzione all'ondata di calore che potrebbe avere anche effetti negativi sulla salute.

Caldo record in Inghilterra: probabilità del 50% di temperature sopra i 40 gradi

L'allerta meteo di colore rosso in Inghilterra arriva a pochi giorni dall'avviso di salute termica di livello 4 diramato dall'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito. Tutto il paese è attraversato dell'alta pressione che nei prossimi giorni si intensificherà maggiormente con il perdurare di una condizione climatica di caldo e afa. Nel fine settimane previste temperature molto al di sopra della media non solo in Uk, ma anche in Scozia dove si potrebbero registrare più di 20°. La situazione potrebbe peggiorare nei prossimi giorni nel Regno Unito visto che i modelli di previsione meteorologica parlano di una probabilità del 50% di temperature massime superiori a 40°.

Il caldo record in Uk dovrebbe subire un calo a metà della prossima settimana con temperature più in linea con la media del periodo, ma queste ondate di calore non rappresentano una eccezione. Il dottor Nikos Christidis, scienziato presso il Met Office, ha spiegato quanto il cambiamento climatico sia la causa di queste temperature record:

"in un recente studio abbiamo scoperto che la probabilità di giorni estremamente caldi nel Regno Unito è aumentata e continuerà a farlo nel corso del secolo. Le possibilità di vedere giorni a 40°C nel Regno Unito potrebbero essere fino a 10 volte più probabili nel clima attuale rispetto a un clima naturale non influenzato dall'influenza umana. Anche la probabilità di superare i 40°C in qualsiasi parte del Regno Unito in un dato anno è aumentata rapidamente".

In vista delle giornate bollenti di lunedì 18 e martedì 19, l'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito ha invitato tutti i cittadini a prestare attenzione, a mantenersi idratati e trovare ombra dove possibile quando i raggi UV sono più forti, ossia nella fascia oraria tra le 11:00 e le 15:00.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:08
Notizie
TendenzaMeteo, 2 perturbazioni sull'Italia entro lunedì 10 ottobre: ecco dove arriva la pioggia
Meteo, 2 perturbazioni sull'Italia entro lunedì 10 ottobre: ecco dove arriva la pioggia
Dopo la lunga ottobrata segnata da sole e caldo anomalo, per l'Italia si profila una svolta meteo: due perturbazioni avanzano verso il Paese. La tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 08 Ottobre ore 00:39

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154