FacebookInstagramTwitterMessanger

Allerta meteo per piogge il 30 agosto in Italia: le regioni e zone a rischio

La Protezione Civile ha emesso un bollettino di allerta gialla meteo per il 30 agosto in Italia per rischio piogge e temporali. Ecco le zone interessate
{icon.url}29 Agosto 2023 - ore 16:14 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
29 Agosto 2023 - ore 16:14 Redatto da Redazione Meteo.it

Prosegue lo stato di allerta meteo in Italia. Il Dipartimento della Protezione Civile ha comunicato per la giornata di mercoledì 30 agosto 2023 un nuovo bollettino di allarme meteo gialla per rischio maltempo e temporali in diverse regioni. Ecco tutte le zone interessate.

Allerta meteo gialla in Italia per rischio piogge il 30 agosto: le zone coinvolte

Per la giornata mercoledì 30 agosto 2023 scatta l'allerta meteo gialla in Italia. L'ondata di maltempo, che ha spento la fiammata africana, continua a farsi sentire lungo tutto lo stivale con piogge e rovesci anche localmente intensi. Diversi i danni e disagi registrati negli ultimi giorni nelle regioni del Nord, in primis Lombardia e Liguria, ma anche nel centro con il violento nubifragio che ha colpito la regione Lazio.

Intanto l'allerta meteo è stata lanciata anche per la giornata di mercoledì 30 agosto con la Protezione Civile che ha diramato lo stato di allerta meteo gialla per rischio piogge e temporali. Ecco le regioni e zone a rischio:

  • Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Bacino dell'Aterno, Marsica, Bacino del Pescara;
  • Basilicata;
  • Campania: Basso Cilento, Alto Volturno e Matese, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Alta Irpinia e Sannio, Tanagro, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento;
  • Lazio: Bacini di Roma, Appennino di Rieti, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Aniene;
  • Molise: Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea;
  • Umbria: Chiani - Paglia, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino, Medio Tevere, Alto Tevere.

Maltempo in Italia: scatta l'allerta meteo per rischio idraulico e idrogeologico

L'ondata di maltempo che ha colpito l'Italia negli ultimi giorni d'agosto ha segnato non solo il ritorno delle piogge, ma anche delle allerte meteo. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso per mercoledì 30 agosto un duplice stato di allerta meteo gialla in diverse regioni d'Italia. Il primo allarme meteo riguarda il rischio idraulico che corrisponde agli effetti indotti sul territorio dal superamento dei livelli idrometrici critici (possibili eventi alluvionali) lungo i corsi d'acqua principali. A rischio la regione Veneto le seguenti zone:

Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Adige-Garda e monti Lessini, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige.

Infine l'allerta meteo gialla è stata diramata anche per il rischio idrogeologico, termine usato per definire i fenomeni e i danni reali o potenziali causati dalle acque in generale, siano esse superficiali, in forma liquida o solida, o sotterranee. Questa allerta meteo è stata emessa solo per la regione Abruzzo e le zone:

Bacini Tordino Vomano, Bacino dell'Aterno, Marsica, Bacino del Pescara.

Notizie
TendenzaMeteo, lieve calo termico a metà settimana ma con valori ancora oltre medie
Meteo, lieve calo termico a metà settimana ma con valori ancora oltre medie
Probabilmente per l’intera prima decade di ottobre dominerà l’anticiclone africano con condizioni di stabilità diffuse, tempo asciutto e temperature oltre la norma
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Ottobre ore 23:51

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154