FacebookInstagramTwitterMessanger

Allerta Meteo, 7 gennaio: piogge e temporali, le regioni coinvolte

Allerta meteo per venerdì 7 gennaio 2022: diverse le regioni coinvolte e colpite da piogge e temporali.
{icon.url}6 Gennaio 2022 - ore 18:11 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
6 Gennaio 2022 - ore 18:11 Redatto da Redazione Meteo.it

La Protezione Civile Regionale ha diramato uno stato di allerta per la giornata di venerdì 7 gennaio 2022. Diverse le regioni coinvolte che, nelle prossime ore, saranno colpite da una forte ondata di maltempo.

Allerta meteo gialla in Calabria, Basilicia e Sicilia

Dopo un Capodanno all'insegna del caldo e di temperature al di sopra della media stagionale, nel giorno dell'Epifania è arrivato un vero e proprio stravolgimento delle condizioni meteo. Per la giornata di venerdì 7 gennaio 2022, infatti, è stato diramato uno stato di allerta di colore giallo in diverse regioni dello stivale che, nelle prossime ore, saranno colpite da piogge e temporali.

Ecco le regioni colpite dallo stato di allerta gialla per la giornata di venerdì 7 gennaio 2022 con un possibile rischio idraulico:

  • Calabria: versante Jonico Meridionale, versante Jonico Centro-settentrionale, versante Jionico Centro-meridionale, versante Jonico Settentrionale, versante Tirrenico Meridionale.

Il rischio di ordinaria criticità di allerta gialla per temporali e rovesci, invece, è da segnalare in:

  • Basilicata;
  • Calabria: versante Jonico Meridionale, versante Jonico Centro-settentrionale, versante Jionico Centro-meridionale, versante Jonico Settentrionale, versante Tirrenico Meridionale;
  • Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico.

Infine possibile rischio idrogeologico nelle seguenti regioni:

  • Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale;
  • Puglia: Puglia Centrale Adriatica, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Bradanica, Salento;
  • Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico.

Allerta gialla, i rischi e pericoli

Cosa succede quando la Protezione Civile dirama l'allerta gialla? Ricordiamo che in caso di allerta da codice giallo si possono verificare fenomeni intensi localmente pericolosi o pericolosi per lo svolgimento di attività particolari.

Tra i possibili rischi e fenomeni legati ad un'allerta gialla segnaliamo:

  • possibili isolati fenomeni di erosione, frane superficiali e colate di detriti o fango;
  • limitati fenomeni di alluvionamento di bacini e torrenti;
  • repentini innalzamenti dei livelli dei corsi d’acqua minori con limitati fenomeni di inondazione delle aree limitrofe;
  • fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con conseguente scorrimento superficiale nelle strade;
  • frane occasionali in condizioni idrogeologiche particolarmente fragili.
TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, dopo una tregua tornano piogge e neve per il Ponte dell'Immacolata: ecco dove
Meteo, dopo una tregua tornano piogge e neve per il Ponte dell'Immacolata: ecco dove
Per il Ponte dell'Immacolata possibile nuova perturbazione al Nord con piogge e neve. Non arriverà aria particolarmente fredda. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 04 Dicembre ore 07:19

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154