FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Allarme smog a Roma, scattano le limitazioni al traffico fino al 5 febbraio

Elevati livelli di particolato sottile costringono il Campidoglio a firmare un'ordinanza per limitazioni del traffico nella Fascia Verde. Gli orari delle restrizioni al traffico di Roma
3 Febbraio 2024 - ore 11:19 Redatto da Redazione Meteo.it
3 Febbraio 2024 - ore 11:19 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'allarme smog fa scattare le limitazioni al traffico nella Capitale. Dal 2 febbraio e fino a lunedì stop parziale alla circolazione. Ecco in dettaglio gli orari e le tipologie di auto che potranno circolare per le strade di Roma.

Superamento dei valori limite di Pm10 nella Capitale

Le centraline di controllo degli inquinanti romane situate in Corso Francia, Magna Grecia e Tiburtina hanno rilevato un superamento dei valori limite di Pm10. Si tratta di uno degli effetti dovuti alla cappa di smog che in questi giorni ha imperversato sulla città.

A seguito dei risultati resi noti da Arpa Lazio il sindaco della città capitolina Roberto Gualtieri  ha disposto un'ordinanza di restrizione al traffico all'interno del perimetro della Ztl Fascia verde.

L'ordinanza del Campidoglio è arrivata venerdì 2 febbraio e prevede tre  giornate nelle quali il traffico in fascia verde subirà delle limitazioni: si parte da sabato 3 e si proseguirà fino a lunedì 5 compreso.

Quali auto potranno circolare? Lo stop riguarderà i veicoli più inquinanti: nello specifico non potranno circolare gli Euro 3 alimentati a benzina e gli Euro 4 diesel. Il provvedimento si applica anche ai veicoli merci. Tuttavia il divieto non riguarderà l’intera giornata ma sarà in vigore in due fasce orarie con modalità specifiche giorno per giorno.

Blocco traffico oggi 3 febbraio a Roma

Per la giornata del 3 febbraio previsto il blocco dalle ore 7.30 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 19.00 per:

  • veicoli benzina Euro 3
  • veicoli gasolio Euro 4
  • ciclomotori e motoveicoli (a 3 e 4 ruote) alimentati a gasolio Euro 2

Dalle ore 7.30 alle 10.30 e dalle 16.30 alle 19.00 non potranno circolare inoltre gli autoveicoli alimentati a benzina Euro 3 e a gasolio Euro 4 adibiti al trasporto merci.

Stop al traffico nella Capitale domenica 4 febbraio

Limiti alla circolazione anche per la giornata di domenica 4 febbraio. Non potranno circolare:

  • mezzi benzina fino a Euro 3 e a gasolio fino a Euro 4
  • autoveicoli adibiti al trasporto merci alimentati a benzina fino a Euro 3 e a gasolio fino a Euro 4
  • ciclomotori e motoveicoli a 2 ruote fino a Euro 1 e ciclomotori e motoveicoli, a 3 e 4 ruote, alimentati a gasolio fino a Euro 2

Limitazioni al traffico nella Capitale anche lunedì 5 febbraio

La "tre giorni" di limitazioni al traffico nella Capitale prevede anche lunedì 5 febbraio. Si tratta della giornata nella quale i disagi si faranno sentire di più per gli automobilisti, a causa della ripresa della settimana lavorativa.

Le modalità della limitazione al traffico per lunedì prevedono il divieto di circolazione dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00 per:

  • autovetture alimentate a benzina Euro 3
  • autovetture alimentate a gasolio Euro 4
  • ciclomotori e motoveicoli a 3 e 4 ruote alimentati a gasolio Euro 2

Dalle ore 7.30 alle 10.30 e dalle 16.30 alle 20.30 saranno costretti a fermarsi anche i mezzi alimentati a benzina Euro 3 e a gasolio Euro 4 adibiti al trasporto merci.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 17:15

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154