FacebookInstagramTwitterMessanger

Viaggi aerei in crisi? Cancellati centinaia di voli, i prezzi dei biglietti crescono

Un’analisi del Corriere della Sera riporta i problemi del settore aereo, messo in difficoltà dal susseguirsi di crisi internazionali e dai colli di bottiglia produttivi
{icon.url}24 Ottobre 2022 - ore 01:21 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
24 Ottobre 2022 - ore 01:21 Redatto da Redazione Meteo.it

A fare le spese delle crisi consecutive del Covid-19 e dei costi dell’energia sono anche le compagnie aeree: il perdurare delle tensioni geopolitiche, la recessione in arrivo dopo anni difficili, insieme ad altri fattori, hanno strozzato la catena di approvvigionamento dei produttori di velivoli che faticano così a consegnare gli aerei nuovi alle compagnie. E così queste ultime iniziano a ritrovarsi a corto di velivoli e alcune hanno già avviato la cancellazione dei voli, anche mille al giorno. A riportarlo è il Corriere della Sera, che ha analizzato la situazione del mercato globale degli aeromobili.

La situazione nel mondo

A fare le spese di questa situazione sono molte compagnie aeree: Southwest, la più grande low cost del mondo, ha dovuto ridurre le operazioni. E lo stesso è accaduto a Ryanair, che secondo l’ad O’Leary si è trovata costretta a cancellare alcuni voli. E anche altre compagnie hanno dovuto rivedere i loro piani di espansione della flotta, a causa delle difficoltà del mercato. Con costi che si riflettono non solo sulle aziende, ma anche di riflesso sui viaggiatori.

Il prezzo dei biglietti sale

Secondo quanto riporta il Corriere, infatti, la mancanza di slot liberi per le consegne ha già fatto salire il costo del noleggio. La situazione riguarda in particolare i velivoli a corridoio singolo, utilizzati per i voli brevi e medi, cioè il segmento di mercato che in alcune parti del mondo ha già superato i volumi pre-pandemia. In uno degli ultimi report la società specializzata Iba mostra che l’affitto mensile di alcuni tra gli aerei più utilizzati è salito di cifre comprese tra il 14 e il 20%. Maggiori costi per le compagnie che, assieme alla spesa maggiore per l’acquisto del cherosene, faranno salire i prezzi dei biglietti.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 07:44

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154