FacebookInstagramTwitterMessanger

Uragano Ian, 50 mila evacuati a Cuba: Florida in allerta, le ultime news

Dopo Cuba, l'uragano Ian punta dritto verso la Florida. L'allarme è stato lanciato. La società elettrica si prepara a risolvere guasti nel più breve tempo possibile e le persone stanno mettendo al sicuro case e attività
{icon.url}27 Settembre 2022 - ore 17:38 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
27 Settembre 2022 - ore 17:38 Redatto da Redazione Meteo.it
Foto Nasa

L'uragano Ian fa sempre più paura. Si contano ben 50 mila evacuati a Cuba e nelle ultime ore è scattato l'allarme in Florida. Tutto lo Stato è in allerta. Pioggia e venti forti stanno sferzando nelle ultime ore la punta occidentale di Cuba, ma è ancora presto per la conta dei danni. Nelle prossime ore il maltempo potrebbe abbattersi sulla costa occidentale della Florida sotto le sembianze di un uragano di categoria 4.

Uragano Ian: la situazione a Cuba

Dopo il passaggio dell'uragano Ian i funzionari della provincia cubana di Pinar del Río hanno evacuato 50.000 persone e allestito ben 55 rifugi. Oltre a questo sono state adottate misure per proteggere i raccolti nei magazzini nella principale regione di tabacco di Cuba.

Dopo aver superato l'isola di Cuba, Ian punterà dritto verso la Floria e a quanto pare, almeno stando agli ultimi dati, arriverà sulla costa con una forza maggiore rispetto a quando è iniziato il suo lungo viaggio di distruzione.

Allerta per l'arrivo di Ian: le misure

Quali altre misure si stanno adottando per mettere la popolazione in salvo dalla forza dell'uragano Ian? A Tampa 300.000 persone sono state evacuate dalle aree più esposte per le quali si profila il rischio dello scenario peggiore.

Nel Golfo del Messico sono state fatte evacuare le persone sulle piattaforme offshore. In Florida la società elettrica ha intanto messo in allerta 13.000 dipendenti per rispondere rapidamente a un'eventuale emergenza elettrica. L'aeroporto di St. Pete-Clearwater ha invece annunciato che sospenderà tutte le operazioni fino a quando l'ordine di evacuazione non sarà rimosso.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 07:35

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154