FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 21 febbraio con venti molto intensi: raffiche a 80-100 km/h

Rapida perturbazione con temporali e piogge soprattutto al Centro-sud lunedì 21 febbraio. Attenzione al vento: raffiche intense. Gli aggiornamenti meteo
{icon.url}20 Febbraio 2022 - ore 12:47 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
20 Febbraio 2022 - ore 12:47 Redatto da Redazione Meteo.it

Dopo una breve pausa, un’intensa perturbazione nord-atlantica (la n.6 del mese) attraverserà velocemente la nostra Penisola tra lunedì 21 febbraio e martedì 22, portando delle precipitazioni soprattutto al Centro-Sud, nevicate sulle Alpi di confine e accompagnata da un generale e deciso rinforzo dei venti; ci aspetta quindi un inizio di settimana molto ventoso, con il rischio di raffiche fino a 70/100 km/h in molte zone del Paese: Alpi, Appennini, regioni di Nord-Ovest, Emilia Romagna, versante tirrenico e Isole. Martedì ancora venti intensi, con forte Maestrale al Centro-Sud e Isole e mari agitati. Inoltre l’aria più fredda al suo seguito sarà responsabile di un calo delle temperature che al Centro-Sud torneranno in linea con le medie del periodo. A metà settimana torna a rafforzarsi l’alta pressione, ma solo temporaneamente; per venerdì è probabile infatti l’arrivo di un’altra perturbazione.

Previsioni meteo per lunedì 21 febbraio

Lunedì giornata ventosa in gran parte dell’Italia, con il rischio di raffiche molto forti (60/70 km/h) al Nord-Ovest, in Emilia Romagna e al Centro-Sud; possibili raffiche fino a 80/100 km/h su Alpi, Tirreno e Sardegna. Al Nord nevicate lungo le Alpi, specie quelle di confine, con limite della neve in calo fino a 800/900 metri; nel pomeriggio qualche pioggia in Friuli Venezia Giulia, rovesci o temporali in Emilia Romagna. Al Centro e nel basso versante tirrenico tempo in graduale peggioramento in giornata con piogge sparse e locali temporali; in serata rasserena in Toscana e Umbria; piogge e rovesci invece in Abruzzo, Molise e al Sud. Temperature massime in calo su Alpi, regioni tirreniche e Sicilia, in lieve aumento su regioni adriatiche e in pianura al Nordovest.

Previsioni meteo per martedì 22 febbraio

Martedì molte nubi e instabilità al Sud e in Sicilia, con piogge e temporali sparsi e neve in Appennino dai 1300 metri; al mattino ultime nevicate sulle Alpi di confine e precipitazioni in Abruzzo e Molise, nevose da 1200 metri. In prevalenza sereno o poco nuvoloso nelle altre zone.

Temperature minime in sensibile calo ovunque; massime in diminuzione sul medio versante adriatico e al Sud. Ancora ventoso su Alpi e al Centro-Sud, con Maestrale di forte intensità al Sud e Isole; rischio di forti raffiche soprattutto in Puglia, Calabria e Sicilia. Mari molto mossi a agitati.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:35
Notizie
TendenzaMeteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
Meteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
L'Italia sarà raggiunta da una massa di aria artica, che porterà le temperature minime sotto zero in molte zone del Centro-Nord. Le previsioni meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Dicembre ore 13:31

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154