FacebookInstagramXWhatsApp

Terremoto: due scosse in un'ora in provincia di Reggio Emilia, magnitudo 4.4 e 4.7

Due scosse di terremoto, una alle ore 19:55 e una alle 21.00 sono state segnalate tra le province di Modena e di Reggio Emilia. Secondo l'Ingv, il sisma ha avuto magnitudo tra 3.9 e 4.4 per quanto riguarda la prima e 4.2 e 4.7 per la seconda.
Eventi estremi9 Febbraio 2022 - ore 20:19 Redatto da Redazione Meteo.it
Eventi estremi9 Febbraio 2022 - ore 20:19 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Due scosse di terremoto a un’ora di distanza una dall'altra, sono state segnalate dall'Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia). La prima di magnitudo 4.0 è avvenuta alle ore 19.55 ed è stata localizzata dall’Ingv a Bagnolo di Piano, in provincia di Reggio Emilia. La seconda, attorno alle 21 con epicentro a Correggio, è stata addirittura più forte della prima, con un'oscillazione tra 4.2 e 4.7.

Due scosse di Terremoto in provincia Reggio Emilia, sentite fin in Lombardia e Veneto

Le scosse sono state avvertite distintamente (sia la prima che la seconda) in diverse province emiliane, da Modena a Bologna, e anche in Lombardia e Veneto.

Come detto, quella delle ore 21:00, stando a quanto segnalato sempre dall'Ingv, è stata ancor più forte della prima, visto che è l'oscillazione segnalata è di magnitudo 4.2 e 4.7. Il sisma è stato avvertito non solo nella bassa emiliana ma anche in molte aree limitrofe, fino alle zone di confine di Lombardia e Veneto. Da segnalare che, quando la terra è tremata alle 21, al Teatro comunale di Modena, c'era in programma un concerto in ricordo di Mirella Freni. Diverse persone sono uscite.

**Aggiornamento delle ore 23.00

La Protezione Civile Nazionale fa sapere che, dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento a seguito delle due scosse - con magnitudo ML 4.0 e ML 4.3 - NON risultano danni a cose o persone.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Turista aggredito mentre passeggia da un orso in Trentino e portato in ospedale
    Ambiente16 Luglio 2024

    Turista aggredito mentre passeggia da un orso in Trentino e portato in ospedale

    Un turista straniero è stato aggredito mentre passeggiava a nord del Lago di Garda. È stato soccorso e portato in ospedale con ferite agli arti
  • Rifiuti e plastica nel mare: le zone italiane maggiormente colpite: Sicilia e Sardegna ai primi posti, il rapporto Ispra
    Ambiente15 Luglio 2024

    Rifiuti e plastica nel mare: le zone italiane maggiormente colpite: Sicilia e Sardegna ai primi posti, il rapporto Ispra

    Tra i 9 e i 23 milioni di tonnellate di plastica finiscono ogni anno in mare. In Italia le zone più colpite: Sicilia, Sardegna e golfo di Napoli
  • Oltre 35 mila crimini legati all'ambiente nel 2023: quali sono gli illeciti più frequenti e le regioni da "bollino nero"?
    Ambiente12 Luglio 2024

    Oltre 35 mila crimini legati all'ambiente nel 2023: quali sono gli illeciti più frequenti e le regioni da "bollino nero"?

    Ogni giorno vengono commessi mediamente 97,2 crimini ambientali, pari a 4 illeciti ogni ora. I dati emergono dall'ultimo report Legambiente.
  • Stromboli, la colata lavica lungo la Sciara del Fuoco: immagini riprese col drone
    Ambiente10 Luglio 2024

    Stromboli, la colata lavica lungo la Sciara del Fuoco: immagini riprese col drone

    La colata lavica lungo la Sciara del Fuoco del vulcano Stromboli è stata immortalata in una serie di foto e immagini condivise dall'Ingv
Ultime newsVedi tutte


Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
Tendenza16 Luglio 2024
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Tendenza15 Luglio 2024
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Il caldo intenso insiste per tutta la settimana con calura in aumento al Nord, in particolare nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio.
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Tendenza14 Luglio 2024
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Caldo afoso per tutta la settimana poi tra il 21 e il 22 luglio le temperature potrebbero calare a partire dalla Sardegna e dal Centro. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Luglio ore 13:29

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154