FacebookInstagramTwitterMessanger

Tendenza meteo: a metà settimana tornano nubi e qualche pioggia, ecco dove

Dopo l'ottobrata bis prevista una fase instabile che colpirà, dalla giornata di giovedì 20 ottobre, soprattutto il Nord
{icon.url}17 Ottobre 2022 - ore 14:48 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
17 Ottobre 2022 - ore 14:48 Redatto da Redazione Meteo.it

Previsioni Meteo. Dopo il sole e le temperature sopra alla media di questi giorni potrebbe arrivare una svolta a metà settimana, quando l'ottobrata bis della stagione è destinata a lasciare il posto a cieli nuvolosi e qualche piovasco. Ecco dove è atteso un cambio di rotta per la seconda parte della settimana.

Meteo instabile nella seconda metà della settimana

L'alta pressione che ci sta tenendo compagnia - da Nord a Sud - raggiungerà il suo apice tra martedì 18 e mercoledì 19 ottobre, per poi mostrare un graduale cedimento dell'alta pressione che porterà all'aumento di nuvolosità con qualche pioggia.

L'arrivo di un'area di bassa pressione dalla penisola iberica - che eludendo il muro anticiclonico protagonista delle temperature ben al di sopra della media di questi giorni determinerà un possibile peggioramento delle condizioni atmosferiche nel nostro Paese - potrebbe farsi sentire, e le prime a farne le spese saranno le regioni di Nord Ovest.

Già nella giornata di giovedì 20 ottobre potranno infatti verificarsi graduali aumenti di nuvolosità, più probabili nella Liguria di Centro-Levante e sull'alto Piemonte, con possibilità di isolati rovesci, in particolare a ridosso delle Alpi occidentali. Il Centro Sud resterà invece protetto dall’alta pressione, quindi con tempo stabile e solo qualche nuvola in più tra Sicilia e Calabria.

La nuvolosità è destinata ad aumentare nella giornata di venerdì 21, quando il cielo risulterà coperto anche su gran parte del Centro e del Sud, dove si registreranno lievi cali di temperatura. Non si escludono isolati piovaschi nel settore alpino centro-occidentale, mentre sulle isole continuerà a splendere il sole.

L'avanzamento della bassa pressione potrebbe dare inizio a una fase decisamente instabile e piovosa, anche se le temperature - nonostante un lieve calo al Nord -  resteranno ben al di sopra della media di stagione.

Ci attende un weekend soleggiato?

Nel weekend del 22 e 23 ottobre la corrente di alta pressione sposterà il suo asse verso Balcani e Grecia, proteggendo di nuovo le regioni del Centro e Sud Italia. Al Nord e sulle regioni centrali tirreniche insisteranno le nuvole, mentre sul resto dello stivale il tempo si presenterà bello e soleggiato.

L’aria calda proveniente da sud-ovest - per effetto del vento - potrebbe portare un ulteriore incremento delle temperature sul settore adriatico, Sud e isole, dove si potrebbero registrare 26-28 gradi, con possibili punte di 30 gradi in Sardegna.

Altrove i valori risulteranno inferiori, ma comunque in un contesto mite fuori stagione. Tra sabato e domenica non sono previste piogge significative, salvo deboli fenomeni probabili solo nelle regioni del Nord Ovest. Per ricevere ulteriori aggiornamenti su questa tendenza e rimanere aggiornati sulle previsioni meteo continuate a seguirci.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 08:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154