FacebookInstagramTwitterMessanger

Tempesta solare, l'impatto sulla Terra: quali conseguenze?

Una tempesta solare in arrivo sulla Terra: il fenomeno, in qualche modo, simile a una aurora boreale avrà delle conseguenze per il nostro Pianeta?
{icon.url}15 Marzo 2022 - ore 11:55 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
15 Marzo 2022 - ore 11:55 Redatto da Redazione Meteo.it

Una tempesta solare é in arrivo sulla Terra. Uno spettacolo astronomico che spinge ad una riflessione: avrà delle conseguenze per il nostro Pianeta?

Tempesta solare: per la Noaa in arrivo nei prossimi giorni

La Nasa e la National oceanic and atmospheric administration (Noaa) hanno previsto l'arrivo di una tempesta solare sulla Terra. Si tratta di un fenomeno astronomico che, considerando gli studi, dovrebbe presentarsi con un forte bagliore nei cieli in qualche modo simile a una aurora boreale. Per l'americana Noaa lo "spettacolo" è atteso nelle prossime ore, mentre la fisica spaziale Tamitha Skov ha avvisato che in realtà la tempesta solare è già in atto.

L'avviso di questa "esplosione solare" è stato diramato anche dallo Space weather prediction center (Swpc) degli Stati Uniti che ha definito questo evento come "un’iniezione di massa coronale", si tratta di "eventi considerati molto comuni". Le particelle cariche elettricamente non sono tutte dirette verso il nostro pianeta, ma in alcuni casi possono raggiungere anche velocità di 3.000 km causando qualche problema ai sistemi radioamatoriali e Gps.

Esplosione solare e aurora

La dottoressa Tamitha Skov parlando dell'arrivo della tempesta solare sostiene: "l’impatto dovrebbe essere forte! Aspettatevi un’aurora profonda alle medie latitudini, problemi di ricezione radioamatoriale e Gps, specialmente nelle ore dell’alba e del tramonto, e sul lato in notturno della Terra!". Non solo, la fisica ha anche aggiunto: "Solarstorm & Aurora 5-day Outlook: settimana impegnativa! Perché questa grande tempesta solare sarà caratterizzata da un forte vento solare. Qualche segnale era già arrivato la settimana scorsa, con un’eruzione solare esplosa dal lato del Sole rivolto verso la Terra, ma è stata relativamente debole".

Anche il dottor Tony Phillips di Spaceweather.com ha sottolineato: "Mentre questi brillamenti sono di solito irrilevanti, quello di giovedì è durato quasi 12 ore". EarthSky.org aggiunge: "Poiché il sole è un fluido, la turbolenza tende a torcere il campo magnetico in modo complesso. Come un cavo del telefono o un giocattolo Slinky. Torsioni, che spezzano il campo magnetico e possono potenzialmente spingere grandi quantità di plasma nello spazio".

TG Meteo Nazionale - edizione delle 14:45
Notizie
TendenzaMeteo, ondata di caldo ai titoli di coda: dopo il 6 luglio arrivano aria fresca e temporali localmente intensi
Meteo, ondata di caldo ai titoli di coda: dopo il 6 luglio arrivano aria fresca e temporali localmente intensi
Una perturbazione si prepara a investire l'Italia, accompagnata da aria fresca e da un carico di temporali localmente intensi: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Luglio ore 20:45

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154