FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Stromboli: vulcano inquieto nella notte soprattutto nell'area Nord, la situazione e le immagini

Cosa sta succedendo a Stromboli? Il vulcano pare attivo nell'area Nord del cratere dove una fuoriuscita di lava, rimasta confinata nella Sciara del Fuoco, ha richiamato molti turisti sull'Isola per ammirare lo spettacolo
6 Ottobre 2023 - ore 13:39 Redatto da Redazione Meteo.it
6 Ottobre 2023 - ore 13:39 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Cosa succede a Stromboli? C'è un vulcano piuttosto inquieto, soprattutto nell'area Nord. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, ha diffuso le immagini delle telecamere di videosorveglianza che hanno mostrato un’intensificazione dell’attività di sputtering ed esplosiva con la formazione di un trabocco lavico rimasto, al momento, confinato nella parte alta della Sciara del Fuoco. Ecco le ultime news sulla situazione.

Stromboli: l'analisi dell'INGV dopo una notte movimentata

Attività di sputtering ed esplosiva. Lo Stromboli borbotta e mostra in piccola parte la sua "forza" soprattutto nell'area Nord del cratere. Gli esperti dell' INGV stanno costantemente monitorando la situazione e controllando anche i possibili terremoto nell'area tanto da sottolineare come nelle ultime 24 ore l’ampiezza media del tremore vulcanico abbia evidenziato valori medi e per brevi periodi anche valori alti.

Nel bollettino si legge inoltre che: "Non si segnalano variazioni significative nel tasso di occorrenza e nell’ampiezza degli explosion-quakes. I dati di deformazione della rete clinometrica e della GNSS non evidenziano variazioni significative". La ripresa del cratere più attivo delle Isole Eolie è stata segnalata già dalla scorsa settimana, ma non desta, ad oggi, grossa preoccupazione.

Ovviamente la situazione viene costantemente monitorata per lanciare tempestivamente l'allarme alla popolazione e mettere tutti in salvo. Nel frattempo, complice il bel tempo, Stromboli è stata invasa da turisti. Numerose imbarcazioni hanno raggiunto e continuano a raggiungono l'isola e si fermano davanti alla Sciara del fuoco per ammirare la lava e osservare quello che è, senza ogni ombra di dubbio, uno spettacolo unico.

Cos'è e cosa segnala su un Vulcano la ripresa dell'attività di sputtering

Cos'è l'attività di sputtering se si parla di un vulcano? Il termine sputtering deriva dall'inglese e vuol dire spruzzare. Si fa pertanto riferimento ad un processo per il quale si ha una emissione di atomi, ioni o frammenti molecolari da un materiale solido.

Dobbiamo sapere che ogni eruzione di un vulcano si manifesta proprio attraverso l'emissione di materiali solidi o fluidi che avviene in diverse fasi. Quali? La prima riguarda la fase premonitrice durante la quale l'eruzione può essere preceduta da scosse sismiche, boati, rigonfiamento del terreno e modificazioni della temperatura del suolo. La seconda fase riguarda la fuoriuscita degli elementi volatili con esplosioni.

Durante questa fase si può avere una vera e propria esplosione con la fuoriuscita dalla bocca del vulcano di dense nubi di vapori insieme a ceneri e lapilli. Con la lava basica, invece, la fuoriuscita dei vapori è tranquilla. La terza fase è quella eruttiva dove ad uscire è la lava vera e propria che, trovando il condotto libero, può facilmente andare a formare colate laviche più o meno grandi. L'ultima fase, quella di emanazione, riguarda il vulcano nel momento in cui entra in uno stato di quiete.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: nel primo weekend di dicembre pioggia e freddo. Neve a bassa quota tra lunedì 4 e martedì 5?
Meteo: nel primo weekend di dicembre pioggia e freddo. Neve a bassa quota tra lunedì 4 e martedì 5?
Nel primo fine settimana di dicembre si farà sentire il freddo con temperature diurne anche inferiori ai 10°C. A inizio settimana neve a bassa quota?
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Novembre ore 04:47

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154