FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meraviglie dello spazio, la nebulosa a forma di delfino in uno scatto mozzafiato

La nebulosa Testa di Delfino immortalata in uno scatto mozzafiato. L'astrofotografia mostra la bolla cosmica azzurra dalla caratteristica forma simile al cetaceo, mentre emerge da un universo di stelle
23 Febbraio 2023 - ore 11:19 Redatto da Redazione Meteo.it
23 Febbraio 2023 - ore 11:19 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Foto di repertorio

Lo spazio non finisce mai di stupirci, e sebbene ci abbia ormai abituato alle sue meraviglie, capita che ci regali magie inaspettate, come quella della stupenda Nebulosa Delfino, un oggetto celeste che deve il suo nome alla particolare forma che ricorda appunto il mammifero marino. Questa nuova magia dello spazio racchiusa nell'astrofotografia di Marco Feliciani.

Cos'è la Nebulosa Delfino

Si tratta di una bolla cosmica - fanno sapere dalla Nasa - composta da atomi di ossigeno ionizzato e generata dai venti veloci dell'astro di Wolf-Rayet, un nuovo tipo di stella calda, massiccia e molto attiva in fase di pre-supernova che si trova nel suo cuore.

Proprio la radiazione emessa dall'astro dona agli atomi ionizzati dall'ossigeno la sua caratteristica colorazione blu, donando così a questa nebulosa un aspetto decisamente insolito. La sua forma particolare - che ricorda la testa di un cetaceo che emerge da un oceano scintillante di stelle - è stata "disegnata" dai venti cosmici.

Osservandolo è facile immaginare perché questo oggetto celeste si sia presto guadagnato il soprannome di Nebulosa Delfino o Nebulosa Testa di Delfino, e volendo scendere nello specifico potremmo anche ipotizzare che il rostro del cetaceo "riprodotto" dalla nebulosa farebbe pensare a un Tursiops truncatus.

Sebbene questo gioiellino cosmico sia comunemente associato a un delfino azzurro, il suo nome scientifico è Sh2-308. Si stima che la nebulosa si sia formata circa 70.000 anni fa.

Tuttavia - nonostante le dimensioni notevoli - la nebulosa Sh2-308 è invisibile a occhio nudo, anche in un cielo privo di inquinamento luminoso. Situata vicino a Sirio - la stella più luminosa dell'universo - nella costellazione del Cane Maggiore, questa nebulosa a emissione si trova a 5.200 anni luce dalla Terra. Oggetto celeste estremamente debole ha impegnato a lungo astrofotografi, professionisti e amatoriali, in una sfida nella quale solo grazie a lunghissime ore di esposizione per poterla catturare in tutto il suo splendore.

Nebulosa Delfino, lo scatto mozzafiato

Una combinazione di strumenti, dedizione e competenze tecniche durante più sessioni serali di scatti hanno permesso a Marco Feliciani di catturare la nebulosa Delfino e mostrarci questo incredibile oggetto celeste celato nello spazio profondo. L'attrezzatura che ha permesso all'appassionato di astronomia e astrofotografia abruzzese di immortalare la Nebulosa Delfino è composta da telescopio Newton 200/800 mm f4, una montatura equatoriale motorizzata, una fotocamera astronomica raffreddata e altra strumentazione indispensabile.

Per riuscire nell'impresa Marco Feliciani ha avuto bisogno anche di tanta pazienza, e per regalarci quello scatto che oggi tutti noi possiamo ammirare sono servite 11 ore di esposizione complessive. Successivamente quelle foto sono state allineate ed elaborate da alcuni software, che hanno permesso di fare emergere tutti i dettagli. Un lavoro lungo, senza ombra di dubbio, ma che è riuscito a regalarci una nuova immagine di quell'universo - misterioso e affascinante - che non finiremo mai di scoprire.

@Marco Feliciani - immagine della Nebulosa Delfino
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Meteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Sull'Italia potrebbero persistere condizioni meteo instabili fino al weekend del 20-21 aprile: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Aprile ore 09:20

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154