FacebookInstagramTwitterMessanger

Scuole chiuse per Allerta Meteo domani, 22 novembre: ecco dove

L'allerta meteo per la giornata di domani, 22 novembre, ha portato diversi sindaci a chiudere le scuole di ogni ordine e grado dei loro comuni: ecco quali
{icon.url}21 Novembre 2022 - ore 20:35 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
21 Novembre 2022 - ore 20:35 Redatto da Redazione Meteo.it

Gran parte del Paese sarà interessata da allerta meteo nella giornata di domani e in molte zone le scuole resteranno chiuse: ecco dove.

Allerta meteo 22 novembre 2022

La Protezione civile ha dichiarato allerta meteo per la giornata di domani, 22 novembre 2022, per diverse zone d'Italia. L'allerta sarà rossa, arancione e gialla nelle varie regioni. Il bollettino è stato diramato come conseguenza del passaggio della tempesta di Santa Cecilia, destinata a creare parecchi disagi nella giornata di domani. L'allerta rossa è stata dichiarata per 2 regioni: Abruzzo e Sardegna. In queste zone non si escludono infatti fenomeni estremi molto pericolosi per l'incolumità delle persone, per i beni e le attività ordinarie con un grado di pericolosità elevato. Le aree interessate sono il Bacino Alto del Sangro per quanto riguarda l'Abruzzo e i bacini Montevecchio, Pischilappiu e il bacino del Tirso in Sardegna.

È prevista, sempre per domani, anche un'allerta meteo arancione, i cui rischi sono certamente più moderati ma non per questo trascurabili. Le regioni a rischio temporali sono il Molise (Frentani, Sannio, Matese, Alto Volturno e Medio Sangro), il Lazio (Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri e Bacini di Roma) e la Calabria (Versante Tirrenico Settentrionale e Versante Tirrenico Centro-settentrionale). Infine è stato diramato anche un bollettino di allerta gialla che coinvolge gran parte delle regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Molise, Lazio, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche e Veneto.

Allerta meteo 22 novembre 2022, scuole chiuse: dove

Le previsioni per la giornata di domani preoccupano e sono vari i sindaci che hanno preventivamente diramato la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado. Al momento i comuni in cui gli edifici scolastici resteranno chiusi sono:

I sindaci dei comuni di Portici, Ercolano, Somma Vesuviana, Torre del Greco, San Sebastiano al Vesuvio, Massa di Somma, Pollena Trocchia e Sant'Anastasia, hanno disposto la chiusura degli edifici scolastici di ogni ordine e grado.

Scuole chiuse anche a Napoli, Benevento, a Caserta e a Salerno. In Cilento, dove sabato scorso una bomba d'acqua si è abbattuta su Agropoli e Castellabate causando ingenti danni, in entrambi i comuni le scuole restano chiuse.

Scuole chiuse a Sapri, a Nocera Inferiore, Nocera Superiore, a Roccapiemonte, a Cava de' Tirreni. Scuole chiuse anche sulle isole campane, Procida, Bacoli, Monte di Procida, Ischia e Capri.

Scuole chiuse anche a Grado, in Friuli Venezia Giulia e a Senigallia, nelle Marche. Le attività didattiche dovrebbero riprendere normalmente mercoledì 23 novembre, a meno di una proroga dell'allerta meteo.

Scuole chiuse anche nel Lazio

Anche nella regione Lazio diversi sindaci del Lazio stanno firmando in queste ore ordinanze per chiudere domani le scuole a causa del maltempo. Tra i primi comuni ad aver fimato le ordinante troviamo Anzio, Candido de Angelis, Latina, Ostia, Nettuno e Sabaudia.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 08:25

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154