FacebookInstagramTwitterMessanger

Sciopero dei dipendenti delle low cost (Ryanair e EasyJet) domenica 17 luglio: orari e scali coinvolti

I dipendenti di Ryanair e EasyJet sono pronti a incrociare le braccia per rivendicare i loro diritti. Domenica 17 luglio potranno esserci pertanto diversi disagi per chi dovrà raggiungere luoghi di villeggiatura o far ritorno a casa dopo una breve vacanza
{icon.url}13 Luglio 2022 - ore 14:21 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
13 Luglio 2022 - ore 14:21 Redatto da Redazione Meteo.it

Si preannuncia un fine settimana ricco di problemi per i viaggiatori visto lo sciopero dei dipendenti delle low cost Ryanair e EasyJet indetto per domenica 17 luglio. Ecco tutti gli orari e gli scali coinvolti in modo da riorganizzare eventualmente le proprie partenze per le vacanze o il rientro a casa.

Sciopero del 17 luglio dei dipendenti di Ryanair e EasyJet: tutte le informazioni

E' confermato - salvo cambiamenti dell'ultima ora - lo sciopero indetto per domenica 17 luglio di piloti e assistenti di volo di Ryanair ed EasyJet. A renderlo noto sono stati gli stessi sindacati dopo un incontro al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile proprio per far il punto sul trasporto aereo e sulle varie problematiche.

Per quanto riguarda Ryanair lo stop è stato proclamato in quanto non sono state ravvisate "iniziative concrete nella direzione del miglioramento delle condizioni di lavoro e dell'adeguamento dei salari". Queste le parole del segretario nazionale della Filt Cgil, Fabrizio Cuscito.

La Uiltrasporti, invece, ha fatto sapere che EasyJet si fermerà tra le ore 14 e le ore 18 di domenica. In generale i problemi emersi sono una causa scatenante del caos che sta colpendo gli aeroporti di mezza Europa con ritardi e cancellazioni di voli.

Scali e voli interessati: ecco il calendario


Secondo quanto comunicato da Enav per domenica, dalle ore 14.00 alle ore 18.00 gli scali coinvolti a seconda delle varie sigle sindacali saranno:

  • Centro di Controllo d'Area di Milano - indetto da UGL-TA e UNICA
  • Centro di Controllo d'Area di Padova - indetto da UNICA
  • Centro di Controllo d'Area di Roma - due distinte azioni di sciopero indette da UGL-TA / UNICA
  • Aeroporto di Bologna - tre distinte azioni di sciopero indette da FIT-CISL / UGL-TA / UNICA
  • Aeroporto di Lamezia Terme - indetto da UGL-TA e UNICA
  • Aeroporto di Napoli - indetto da UGL-TA
  • Aeroporto di Perugia - indetto da UGL-TA
  • Aeroporto di Pescara - indetto da UNICA
  • Aeroporto di Brindisi - indetto da UNICA
  • Aeroporto di Ciampino - indetto da UGL-TA e UNICA
  • Aeroporto di Torino Caselle - indetto da Uiltrasporti, UGL-TA e UNICA
TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:02
Notizie
TendenzaMeteo, l'Ottobrata prosegue. Qualche cambiamento nel weekend
Meteo, l'Ottobrata prosegue. Qualche cambiamento nel weekend
Nel corso del weekend possibile leggero indebolimento del campo anticiclonico: potrebbe essere il preludio ad un peggioramento più consistente atteso lunedì 10
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 04 Ottobre ore 22:46

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154