FacebookInstagramTwitterWhatsApp

La luce blu degli schermi accelera i processi di invecchiamento

Uno studio statunitense condotto sui moscerini mostra come la luce emessa dagli schermi a led determini un invecchiamento precoce dell'organismo. Ecco quali
7 Settembre 2022 - ore 11:56 Redatto da Redazione Meteo.it
7 Settembre 2022 - ore 11:56 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Passare molto tempo ogni giorno davanti a schermi luminosi come televisori, smartphone, tablet o computer facilita i processi di invecchiamento dell’organismo. A sostenerlo è uno studio scientifico condotto dalla Oregon State University e pubblicato sulla rivista Frontiers in Aging.

Lo studio desta una cerca preoccupazione, considerando che la maggior parte degli schermi sono dotati di luce a led e quindi possono causare queste complicazioni a chi li utilizza in maniera sistematica.

Uno studio sui moscerini

La ricerca è stata condotta - per evidenziare più rapidamente gli effetti - sui moscerini, mettendo in evidenza come questi insetti vivono più a lungo quando stanno in ambienti bui rispetto a quando sono sottoposti alla luce blu, la quale causa un’eccessiva attivazione dei geni protettivi per contrastare lo stress. In particolare, si verificano delle reazioni metaboliche che determinano la produzione di alcune sostanze specifiche, come il succinato.

Un’altra scoperta preoccupante riguarda il glutammato, responsabile (insieme ad altri neuro-trasmettitori) della comunicazione tra i neuroni: questa sostanza, dopo un’eccessiva esposizione alla luce blu dei led, tende a calare in maniera importante. Il risultato è che le cellule non funzionano più in maniera ottimale, quindi tendono a invecchiare più rapidamente.

Il vero problema, come hanno sottolineato gli scienziati autori della ricerca, è che la maggior parte delle persone passa parecchie ore al giorno davanti a uno schermo e il timore è che le conseguenze negative riscontrate nei moscerini possano colpire anche le persone.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaAltra pioggia e neve a inizio settimana: Italia nel mirino di un'intensa perturbazione. La tendenza da domenica 25
Altra pioggia e neve a inizio settimana: Italia nel mirino di un'intensa perturbazione. La tendenza da domenica 25
Dopo un weekend di pioggia e aria fredda, anche per l'inizio della prossima settimana si profila uno scenario meteo movimentato per un'intensa perturbazione
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 23 Febbraio ore 12:19

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154