FacebookInstagramTwitterMessanger

Riscaldamento a 19 gradi in casa? Ecco come saranno i controlli e le sanzioni

Il governo lavora per ridurre il consumo di gas, e tra le misure in arrivo sembra ci sarà anche la diminuzione della temperatura dei termosifoni. Ecco come verrà controllato il rispetto del limite, e cosa si rischia se si sfora
{icon.url}5 Settembre 2022 - ore 11:51 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
5 Settembre 2022 - ore 11:51 Redatto da Redazione Meteo.it

La crisi del gas continua ad attanagliare tutta Europa, e in vista dell’inverno si discutono le misure necessarie a ridurre i consumi dell’importante materia prima. Il piano del ministro uscente della Transizione energetica, Roberto Cingolani, secondo varie fonti di stampa potrebbe comprendere anche la riduzione del riscaldamento per gli uffici e anche le abitazioni a un massimo di 19 gradi.

Riscaldamento a 19 gradi: da quando

Secondo quanto riportato, il governo Draghi - in attesa delle elezioni e del nuovo esecutivo - dovrebbe muoversi d’anticipo in vista dell’inverno con un apposito decreto. Tra le misure, come detto, potrebbe esserci anche la riduzione del riscaldamento a 19 gradi a partire da ottobre. Si pone però il tema di come verrà controllato il rispetto del nuovo limite: se per gli uffici potrebbe essere più semplice, complesso è invece il discorso per i condomini e le case private.

Riscaldamento a 19 gradi: i controlli

I controlli potrebbero essere svolti soprattutto nei condomini che hanno il riscaldamento centralizzato, dove spetterà agli amministratori condominiali rispettare il limite di 19 gradi. I palazzi potrebbero essere controllati a campione, mentre per case con il riscaldamento indipendente diventa quasi impossibile un check generalizzato. Per questo il governo starebbe pensando a una campagna di sensibilizzazione, realizzata anche attraverso spot.

Riscaldamento a 19 gradi: le sanzioni

Con l’arrivo delle nuove regole, potrebbero scattare anche sanzioni per chi non rispetterà il nuovo limite dei 19 gradi. Per adesso, però, non ci sono ancora indiscrezioni a riguardo: è probabile che le multe siano comprese nel decreto prossimo venturo.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:05
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
Meteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
L’inizio della nuova settimana vedrà un deciso rialzo della pressione che garantirà tempo stabile, asciutto, con giornate prevalentemente soleggiate e clima mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Settembre ore 19:24

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154