FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Quali sono le mete turistiche più sostenibili del mondo?

La classifica del Global Destination Sustainability Index ci rivela le destinazioni migliori per una vacanza amica dell’ambiente. Ecco la Top Ten e 5 città simbolo
3 Aprile 2024 - ore 11:35 Redatto da Meteo.it
3 Aprile 2024 - ore 11:35 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Volete una vacanza che sia sostenibile per il nostro pianeta?Il Global Destination Sustainability Index ci rivela le destinazioni migliori, come riportato dalla Bbc che ha selezionato anche 5 città simbolo. Gli ultimi dati sono stati ottenuti esaminando 69 indicatori come riciclaggio, inquinamento atmosferico, piste ciclabili o numero di stanze di albergo eco-fridendly. Garantiscono un turismo più amico dell’ambiente e una vita migliore per gli abitanti. Il primo posto, quanto a riduzione di emissioni di gas serra per combattere il riscaldamento climatico, va Göteborg, con la Scandinavia e il Nord Europa che monopolizzano le prime posizioni.

La Top Ten delle mete sostenibili

Ecco la Top Ten del Global Destination Sustainability Index 2023:

1. Göteborg, Svezia
2. Oslo, Novegia
3. Copenhagen, Danimarca
4. Helsinki, Finlandia
5. Bergen, Norvegia
6. Aarhus, Danimarca
7. Aalborg, Danimarca
8. Glasgow, Scozia
9. Bordeaux, Francia
10. Stoccolma, Svezia

Göteborg, Svezia
La seconda città svedese per numero di abitanti aveva già guidato questa speciale classifica dal 2016 al 2021 ed è stata premiata come città più sostenibile del mondo nel 2021. Il 95% dei trasporti pubblici di Göteborg si sposta grazie a energie rinnovabili a partire dai tantissimi bus elettrici, le piste ciclabili sono un esempio per il mondo, l’aeroporto è certificato quanto a controllo delle emissioni, 9 camere di hotel su 10 hanno certificazioni green. Perfino i festival musicali sono sostenibili.

Oslo, Norvegia
La medaglia d’argento va alla capitale norvegese, già capitale green d’Europa 2019, in una classifica che vede le città scandinave occupare i primi 7 posti. A Oslo ci sono 270 stazioni in cui trovare biciclette e 5.000 per ricaricare veicoli elettrici. Il 63% della municipalità è occupata da foreste, il 9% da aree verdi e parchi cittadini.

Glasgow, Scozia
La prima città non scandinava in classifica è la scozzese Glasgow, ottava, che occupa un posto fisso nella Top Ten dal 2016. Il fiore all’occhiello sono i parchi, oltre novanta: 8 bambini su 10 ne hanno uno entro 400 metri di distanza da dove abitano.

Bordeaux, Francia
La prima città non del Nord Europa è Bordeaux in Francia, che risulta anche la terza destinazione più sostenibile per TripAdvisor. Vanta un ampio uso di bici, bus elettrici, trasporti su fiume, ristoranti a chilometri zero e negozi di seconda mano. Tre quarti dei suoi famosissmi vigneti sono eco-certificati.

Goyang, Corea del Sud
Per trovare la prima città non europea bisogna scendere fino al 14° posto, dove troviamo Goyang, in Corea del Sud, vicino alla capitale Seoul, che ha un centro per congressi ed eventi che ricicla addirittura l’acqua piovana per i bagni, 68 parchi, un ottimo servizio di bike sharing e 424 chilometri di piste ciclabili.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 17:45

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154