FacebookInstagramTwitterMessanger

Quando inizia la primavera 2022?

Marzo è il mese in cui inizia la rinascita della natura, le giornate si allungano e la bella stagione si avvicina. Ma quando inizia la primavera 2022? Scopriamolo insieme.
{icon.url}7 Marzo 2022 - ore 08:36 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
7 Marzo 2022 - ore 08:36 Redatto da Redazione Meteo.it

Marzo è il mese in cui la natura inizia a tingersi di nuovi colori, le giornate si allungano e la bella stagione inizia a bussare alla porta. Ma quando inizia "ufficialmente" la primavera 2022? E che differenza c'è tra primavera climatologica e primavera astronomica? Vediamolo insieme.

Primo giorno di primavera 2022

La parola primavera deriva dalla radice indoeuropea "ver", "splendere". In effetti sono proprio i raggi del sole che, in questo periodo, tornano a farsi più caldi e a splendere per un numero maggiore di ore. Per scoprire quale è il primo giorno di primavera però è necessario fare una distinzione tra primavera climatologica e astrologica.

La prima è iniziata il 1° marzo e si protrarrà fino al 31 maggio, mentre la primavera astrologica nell'emisfero boreale si verifica in genere tra il 20 e il 21 marzo. La data varia in base al momento dell'equinozio di primavera, ovvero del momento in cui il Sole si trova allo zenit dell'equatore.

Equinozio di primavera 2022

L'equinozio di primavera 2022, ovvero il giorno in cui l'emisfero meridionale e settentrionale saranno raggiunti con la stessa inclinazione, sarà il 20 marzo (come lo scorso anno). Sarà questa la data ufficiale dell'inizio della primavera astrologica 2022.

Passato questo particolare fenomeno, rappresentato dal giorno in cui i raggi solari cadono perpendicolarmente all'asse di rotazione della Terra e le ore del giorno e della notte si equivalgono, le giornate inizieranno ad allungare.

L'equinozio, che deriva dal latino aequinoctium, a sua volta formato da aequus, (uguale), e da nox (notte), è un evento che si verifica solo due volte all'anno, in primavera e in autunno. Mentre l'equinozio di primavera segna il momento di passaggio dopo il quale le giornate inizieranno ad allungarsi, l'equinozio d'autunno rappresenta il momento dopo il quale saranno le ore di buio ad avere il sopravvento su quelle di luce.

Nel giorno in cui nell'emisfero settentrionale si verifica l'equinozio di primavera, in quello meridionale inizia l'autunno.

Pochi giorni dopo l'equinozio di primavera avremo anche il cambio dell'ora, con il passaggio all'ora legale, che quest'anno avverrà nella notte tra il 26 e il 27 marzo. Questo porterà ad avere un'ora di luce in più durante il pomeriggio.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:38
Notizie
TendenzaMeteo, caldo decisamente anomalo per il Ponte del 2 giugno
Meteo, caldo decisamente anomalo per il Ponte del 2 giugno
I primi di giugno vedranno protagonista assoluta l’alta pressione africana associata a una massa d’aria molto calda che darà luogo a una nuova e intensa ondata di calore
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Maggio ore 12:39

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154