FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Piemonte: numerosi danni a causa del forte vento, c'è anche una vittima

Nelle ultime ore, in Piemonte, a causa delle forti raffiche di vento, si è registrata una vittima e numerosi danni. Ecco cosa è accaduto
11 Marzo 2023 - ore 14:47 Redatto da Redazione Meteo.it
11 Marzo 2023 - ore 14:47 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

In Piemonte si contano i danni, purtroppo numerosi e ingenti, a causa del forte vento. E, tra cadute di alberi, blackout, tetti e oggetti divelti, incendi, si conta anche una vittima. Ecco cosa è accaduto nelle ultime ore nella Regione dove le raffiche di Foehn sono arrivate a raggiungere in montagna i 180km/h, mentre in pianura gli 80km/h.

Piemonte: forti raffiche di vento e ingenti danni

Nelle ultime ore forti venti di Foehn hanno spazzato diverse aree del Nordovest e in modo particolare hanno colpito soprattutto la Valle d'Aosta e il Piemonte. E' in quest'ultima regione che si contano i danni maggiori. Le raffiche di vento hanno raggiunto i 70-80km/h in Val d'Ossola e nel Canavese ma soprattutto sulla Val di Susa. Qui si sono raggiunti picchi di 90km/h. Nella città di Torino, invece, le raffiche hanno raggiunto i 70km/h con danni sia in città che in provincia. Alberi pericolanti, strutture divelte e incendi di sterpaglie, ad esempio, sono stati segnalati soprattutto nella zona a sud della città, tra Moncalieri, Pecetto, Pino Torinese, Stupinigi.

Danni anche nel Cuneese. In val Maira è stata scoperchiato parte del tetto di una palazzina Enel in località Ponte Marmora.

I numerosi alberi abbattuti un po' ovunque a causa del forte vento sono piombati su palazzi, auto e strade causando numerosi danni alle case e alle macchine, ma riuscendo anche a interrompere la viabilità e a mandare il traffico in tilt. Numerosi anche i pali dei cartelli stradali e dei semafori che non hanno retto alle forti raffiche e sono piombati al suolo causando numerosi disagi.

Sempre a causa del vento, infine, si è esteso un incendio nella zona del poligono di Vauda Canavese. Grazie all'intervento tempestivo dei vigili del fuoco le fiamme sono state tenute lontano dalle case.

Purtroppo c'è stata anche una vittima nel comune di Revigliasco d'Asti. Qui un operaio è stato travolto dall'albero che stava tagliando in presenza del forte vento.

Trasporti interrotti: disagi per i viaggiatori

A Torino il forte vento ha inoltre fatto sì che venisse chiusa la fermata della metropolitana Paradiso perché è stata divelta la copertura di una delle fermate. Come se non bastasse le raffiche hanno causato, infine, danni anche alla fibra ottica che corre lungo i binari. E' stato necessario l'intervento dei tecnici di Rfi e la circolazione sulla tratta Torino-Fossano è stata rallentata.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
Meteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
L'ondata di caldo raggiungerà il picco nella parte finale della settimana, insieme ad un ritorno dei temporali al Nord
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Giugno ore 18:00

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154