FacebookInstagramTwitterWhatsApp

5 pianeti allineati, arriva uno spettacolo celeste imperdibile: ecco quando

Allineamento raro con 5 pianeti pronti a regalarci emozioni nel cielo di marzo. Tutto sulla parata planetaria che prende il via sabato 25 marzo
24 Marzo 2023 - ore 12:06 Redatto da Redazione Meteo.it
24 Marzo 2023 - ore 12:06 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

E' iniziato il conto alla rovescia per uno spettacolo che promette di affascinare studiosi e appassionati della volta celeste. Da sabato 25 marzo ben cinque pianeti si troveranno nello stesso angolo di cielo per qualche giorno. La parata planetaria ci farà compagnia fino al 30 marzo.

Parata planetaria con 5 pianeti sullo stesso lato del Sole

Non capita spesso che cinque pianeti si trovino tutti dallo stesso lato del Sole. L'evento - conosciuto anche come parata planetaria - vedrà Giove, Mercurio , Venere, Urano e Marte a distanza ravvicinata tra loro dal 25 al 30 marzo. Gli appassionati di astronomia avranno così a disposizione sei giorni per godere di questo spettacolo, decisamente insolito e affascinante.

Come fanno sapere dall'Uai il momento migliore per l'osservazione sarà martedì 28 marzo, quando i cinque pianeti si troveranno in uno "specchio" di cielo di appena 50 gradi.

Come ha scritto qualche giorno fa l'ex astronauta della prima missione Apollo sulla Luba, Buzz Aldrin, su Twitter:

Non dimenticate di guardare il cielo alla fine del mese per l'allineamento planetario con almeno 5 pianeti – più la Luna – tutti visibili quasi a forma di arco visti dalla Terra

Come vedere l'allineamento dei 5 pianeti

L'allineamento planetario vedrà i cinque corpi celesti - più la Luna - che disposti a forma di arco formeranno una sorta di coda al Sole. Mentre Marte, Giove e  Venere saranno abbastanza facili da individuare e riconoscere anche a occhio nudo, per riuscire a individuare Mercurio e Urano sarà invece necessario l'utilizzo di un binocolo o un telescopio.

La sera del 28 marzo - alzando gli occhi al cielo dopo il tramonto - potremmo osservare vicino all'orizzonte due oggetti luminosi simili a stelle. Si tratta di Giove - il gigante gassoso che si troverà a una magnitudine di -2.1 - e Mercurio (magnitudine di -1.3). Entrambi situati nella costellazione dei Pesci saranno separati da un grado circa, e si troveranno al di sotto di Venere - che brillerà nella costellazione dell'Ariete - con una magnitudine di -4.0.

Con un binocolo potente potremmo individuare poco distante anche Urano, che brillerà con una magnitudine di 5.8 a una distanza di circa 2° da Venere. Marte osserverà gli altri pianeti dall'alto, e per trovare il Pianeta degli Anelli dovremmo volgere lo sguardo verso la costellazione dei Gemelli, accanto alla Luna che si troverà in quel momento nella fase di primo quarto dopo il novilunio dello scorso 21 marzo.

Lo spettacolo è assicurato e, tempo permettendo, consigliamo di scegliere un punto lontano da fonti di inquinamento luminoso e armarsi di un buon binocolo per godersi al meglio una volta celeste pronta - ancora una volta - a regalarci emozioni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaNei prossimi giorni freddo in aumento e maltempo in attenuazione, ma non mancheranno le piogge. La tendenza meteo
Nei prossimi giorni freddo in aumento e maltempo in attenuazione, ma non mancheranno le piogge. La tendenza meteo
Maltempo in attenuazione da martedì, ma in diverse regioni le condizioni meteo resteranno instabili. Atteso anche un aumento del freddo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Marzo ore 17:44

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154