FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Ondate di caldo e sonno: i consigli per dormire meglio

Il calore estive (ce insiste) tiene svegli milioni di persone. Esistono però alcuni accorgimenti che è possibile adottare per mitigare il problema: ecco quali sono
12 Settembre 2022 - ore 12:52 Redatto da Redazione Meteo.it
12 Settembre 2022 - ore 12:52 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L’estate è quasi alle spalle, ma le ondate di calore che hanno contraddistinto questi mesi sono ben impresse nella memoria di tutti e il caldorecord insiste comunque ancora sull'Italia. A farne le spese è anche il sonno, disturbato dalle altissime temperature registrate perfino nelle ore notturne. Esistono però alcuni possibili accorgimenti per evitare di passare la notte svegli e a soffrire per il caldo: ecco quali sono quelli raccolti dalla Cnn.

  1. BERE MOLTA ACQUA - Idratarsi in abbondanza può aiutare il corpo a regolare meglio la temperatura durante la notte. È importante però non bere una o due ore prima di coricarsi: l’eccesso di acqua prima del sonno può infatti causare risvegli notturni per il bisogno di andare in bagno;
  2. VESTITI DI COTONE - Per chi ama avere sempre qualcosa addosso anche d’estate, gli esperti suggeriscono di scegliere vestiti larghi e di cotone. Assolutamente da evitare abiti sintetici, che intrappolano il calore della pelle;
  3. CAMBIARE L'ARIA - Se durante la giornata c’è un momento in cui la temperatura è più bassa, è importante aprire le finestre e cambiare l’aria in camera da letto. Appena il caldo torna a farsi sentire, meglio richiudere tutto;
  4. TENDE E PERSIANE - Se invece la temperatura è costantemente molto alta, è meglio chiudere persiane e tende e tenere la casa quanto più isolata possibile dai caldi raggi del sole;
  5. NIENTE ALCOL - Bere alcolici la sera, anche se può dare la sensazione di far addormentare più in fretta, è in realtà controproducente: l’alcol infatti causa disidratazione, e aumenta la sudorazione notturna;
  6. ATTIVITÀ RILASSANTI - Una buona idea per facilitare il sonno è dedicare un’ora o due prima della notte ad attività rilassanti, come leggere un libro o ascoltare musica: questo aiuta ad abbassare la temperatura corporea;
  7. DOCCIA TIEPIDA - Prima di dormire può essere utile anche fare una doccia tiepida - ma non fredda - o un pediluvio: queste attività possono infatti aiutare a diminuire lo stress termico e facilitare il sonno;
  8. TEMPERATURA NELLA CAMERA - Infine, è importante fare quanto possibile per tenere la temperatura nella camera da letto non più in alto di 25 gradi: per farlo ci si può aiutare con ventilatori o, per chi li avessi, con i condizionatori. Se ciò non è possibile, può essere utile dormire in letti poco sollevati dal pavimento, dove la temperatura tende a essere più bassa.
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nel Ponte del 25 Aprile miglioramento graduale: la tendenza fino al weekend
Meteo, nel Ponte del 25 Aprile miglioramento graduale: la tendenza fino al weekend
Dopo giornate molto fresche e instabili, da metà settimana e per tutto il Ponte del 25 Aprile le condizioni meteo torneranno più stabili e miti
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile ore 10:46

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154