FacebookInstagramTwitterMessanger

Nuovo dpcm Covid, dove servirà (e dove no) il Green Pass dal 1 Febbraio

Nuovo dpcm del governo Draghi: ecco dove sarà richiesto (e non) il Green Pass dal primo febbraio
{icon.url}21 Gennaio 2022 - ore 12:50 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
21 Gennaio 2022 - ore 12:50 Redatto da Redazione Meteo.it

E' arrivato il nuovo dpcm, vale a dire il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, per contrastare la diffusione della pandemia da Covid-19. Dopo l'ultimo decreto del 5 gennaio che ha introdotto l'obbligo vaccinale ai cittadini over 50, il nuovo dpcm indica nel dettaglio i luoghi dove sarà richiesto e dove no il Green Pass. Scopriamo nel dettaglio la lista dei negozi vietati ai non vaccinati e quelli dove sarà richiesta la certificazione verde.

Dpcm Covid-19, dove è richiesto e dove no il Green Pass dal 1 febbraio

Dal 1 febbraio il Green Pass diventa obbligatorio quasi ovunque. Con una forte stretta sui non vaccinati a cui sarà consentito il libero accesso solo alle attività di carattere alimentare e prima necessità, sanitario, veterinario, di giustizia e di sicurezza personale come si legge nel dpcm appena firmato dal presidente del Consiglio Mario Draghi.

Nel decreto è spiegato dove bisognerà esibire il Green pass base - per intenderci quello ricevuto per vaccinazione, guarigione, test antigenico rapido o molecolare con risultato negativo - e dove il Super Green Pass, ossia quello in possesso dei guariti da Covid e chi ha completato il ciclo vaccinale. Non solo, nel decreto è inserita la lista di tutti i negozi a cui sarà consentito l'ingresso ai non vaccinati.

I non vaccinati dall'1 febbraio 2022 potranno accedere solo ai negozi per alimentari, attività sanitarie e sicurezza personale, ma non potranno acquistare beni considerati non primari. Nella dpcm si legge: "Per esigenze alimentari e di prima necessità sarà consentito l'accesso anche a negozi non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande": per intenderci supermercati, negozi di alimentari, discount. Per i non vaccinati libero accesso anche dai benzinai, "negli esercizi specializzati e non in articoli igienico-sanitari", nei negozi di pellet, farmacie, parafarmacie e ottici. Nel testo definitivo del Dpcm però c'è una parziale marcia indietro su cosa è possibile acquistare al supermercato. Non solo generi alimentari di prima necessità, ma anche vasi da giardino o complementi di arredo. Differentemente in un centro commerciale, i non vaccinati potranno accedere solo nei negozi che vendono alimentari o farmaci e non in negozi di altro tipo.

Dpcm, la lista dettagliata dei negozi dove è possibile accedere senza Green Pass dal 1 febbraio

Ecco nel dettaglio la lista di tutti i negozi dove è possibile accedere senza il Green Pass:

  • Commercio al dettaglio in esercizi specializzati e non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati e altri esercizi non specializzati di alimenti vari). In nessuno di questi luoghi il cibo potrà essere consumato. Ma in questi negozi si potranno comprare soltanto i prodotti essenziali.
  • Commercio al dettaglio di prodotti surgelati.
  • Commercio al dettaglio di animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati.
  • Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati.
  • Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari.
  • Commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati (farmacie, parafarmacie e altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica)
  • Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati.
  • Commercio al dettaglio di materiale per ottica.
  • Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati.
  • Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento.

Permesso anche l'accesso agli uffici delle forze di polizia e in quelli delle polizie locali per "assicurare lo svolgimento delle attività istituzionali indifferibili", "per prevenzione e repressione degli illeciti" e in caso di denuncia.

Dpcm, dove bisogna accedere con Green Pass dal 1 febbraio

Tabaccherie. Per acquistare un pacchetto di sigarette bisognerà esibire il Green pass. Dubbi da Giovanni Risso, presidente nazionale della Federazione italiana tabaccai: "Sarà un vero problema controllare il Green Pass a ogni cliente, per questo speriamo che il Governo ci ripensi".

Banche, Poste e uffici pubblici. L'accesso è consentito solo con il Green Pass fatta eccezione in caso di una denuncia. Attenzione: anche alle Poste per prelevare la pensione o per emolumenti non soggetti ad obbligo di accredito è stato deciso l'ingresso solo con la certificazione verde.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:36
Notizie
TendenzaMeteo, dall'11 dicembre irruzione di aria artica: valori sottozero
Meteo, dall'11 dicembre irruzione di aria artica: valori sottozero
Dopo un Ponte dell'Immacolata con il maltempo, da domenica 11 dicembre arriverà aria gelida con un brusco calo delle temperature. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Dicembre ore 01:11

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154