FacebookInstagramXWhatsApp

Spunta un'orca nella Senna: stupore in Francia

Cosa ci fa un'orca nella Senna? Dopo gli straordinari avvistamenti si sono interrogati anche gli esperti per comprendere come mai l'esemplare si sia avventurato in un ambiente così diverso da quello che gli è naturale.
Ambiente27 Maggio 2022 - ore 16:47 Redatto da Redazione Meteo.it
Ambiente27 Maggio 2022 - ore 16:47 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Foto di repertorio

Cosa ci fa un'orca nella Senna? Se lo sono chiesti in molti. L'avvistamento ha causato parecchio stupore in Francia e sui social tanto che la notizia ha fatto il giro del mondo. Un esemplare maschio di orca è apparso a una trentina di miglia dalla costa. A quanto pare l'esemplare è poi rimasto nei paraggi perché negli ultimi giorni è stato visto nei pressi di Yainville che si trova a oltre 60 chilometri dalla foce.

Orca nella Senna: stupore in Francia

Vedere un'orca nella Senna è una cosa davvero rara. Si tratta di esemplari marini che solitamente si avvistano in Scozia, in Islanda o in Norvegia e non di certo in Francia per non dire, poi, nella Senna. Ecco perché, vista l'eccezionalità dell'evento, la notizia ha fatto il giro del mondo. Tutti sono rimasti colpiti dal viaggio compiuto dall'animale. Allo stesso tempo gli specialisti hanno cominciato a interrogarsi sulle dinamiche all'origine della presenza dell'orca nella Senna e anche a preoccuparsi per la salute dell'animale, che ha pronostici di vita sfavorevoli.

Tra le ipotesi avanzate sulle cause che hanno portato l'orca ad approdare nella Senna vi è quella che si trattasse di un esemplare escluso da un gruppo o che si è isolato a causa di una malattia. Pensando alla causa legata alla malattia, gli scienziati hanno ipotizzato che l'orca abbia cercato acque più tranquille dove rimanere in pace in attesa della guarigione e abbia cercato magari un posto dove trovare cibo con facilità.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video
    Ambiente18 Luglio 2024

    Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video

    Il video eccezionale di due balene, mamma e cucciolo, che nuotano tranquille vicino alla costa nel Parco Nazionale dell’Asinara
  • Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino
    Ambiente18 Luglio 2024

    Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino

    Il presidente della provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha aggredito un turista francese
  • Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta
    Ambiente18 Luglio 2024

    Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta

    Sardegna vittima di un episodio di inciviltà da parte di alcuni bagnanti sbarcati su un'isola protetta
  • Etna, la cenere preoccupa la città di Catania: da problema a (anche) risorsa?
    Ambiente17 Luglio 2024

    Etna, la cenere preoccupa la città di Catania: da problema a (anche) risorsa?

    La cenere dell'Etna sta causando problemi alla città di Catania e ai suoi abitanti. Bisogna smaltirla, ma in futuro potrebbe essere una risorsa
Ultime newsVedi tutte


Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Tendenza18 Luglio 2024
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Tendenza17 Luglio 2024
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
Tendenza16 Luglio 2024
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Luglio ore 02:35

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154