FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, weekend turbolento. Temporali, venti freddi e crollo termico: ecco dove

Pioggia, temporali, vento e grandine la faranno da padrone in diverse regioni d'Italia nel weekend con forti abbassamenti di temperatura (anche di 10 gradi). Poi tornerà ancora più caldo dalla prossima settimana.
{icon.url}27 Maggio 2022 - ore 19:34 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
27 Maggio 2022 - ore 19:34 Redatto da Redazione Meteo.it

Dopo il caldo che in questi giorni sta stringendo l'Italia, il weekend ospiterà invece un'improvvisa ondata di freddo e maltempo. Ecco le zone della penisola maggiormente interessate dal fenomeno.

Weekend del 28 e 29 maggio 2022: le previsioni

Sarà contento chi chiedeva un po' di tregua alle intense ondate di caldo delle ultime settimane. È in arrivo infatti una massa d'aria polare direttamente dalla Svezia che porterà le temperature ad abbassarsi drasticamente. Il calo termico interesserà gran parte dell'Europa e non risparmierà l'Italia; inizialmente la massa d'aria attraverserà il Nord ma successivamente occuperà anche il Centro Sud per tutto il weekend.

Le variazioni climatiche cominceranno a farsi sentire già nella mattina di sabato 28 maggio con venti freddi, piogge e temporali sparsi da Nord Est in regioni come il Friuli-Venezia Giulia, il Veneto, la Lombardia e l'Emilia-Romagna. La situazione peggiorerà nel pomeriggio, coinvolgendo anche Marche, Umbria e l'area settentrionale dell'Abruzzo.

Piogge e temporali più intensi poi in serata, soprattutto al Nord, giungendo fino alle province occidentali del Piemonte. Oltre alle basse temperature e alle piogge, le condizioni atmosferiche saranno caratterizzate anche da forte vento e grandine. Nelle regioni del Sud, invece, si prevedono temporali in Sicilia, ma non a causa delle perturbazioni svedesi, bensì di un ciclone proveniente dalla Sardegna che interesserà le isole maggiori.

Dopo il freddo tornerà ancora più caldo

Il meteo sarà altalenante fino ai primi giorni della prossima settimana, quando l'effetto della massa d'aria polare si esaurirà e al suo posto subentrerà un nuovo anticiclone africano che farà salire nuovamente le temperature spingendole oltre quelle registrate negli ultimi giorni. I termometri vedranno dunque oscillazioni che andranno dagli attuali 35°C registrati in alcune città per poi scendere fino a 15°C e poi risalire toccando i 38°C. Le temperature scenderanno, come medie, di 10 gradi per poi risalire la prossima settimana su livelli ancora più alti di quelli appena raggiunti.

Le oscillazioni caldo-freddo-caldo preannunciano un finale di questa settimana e un inizio della prossima molto movimentati, costringendo molti italiani a rimandare le loro uscite domenicali programmate per il 29 maggio e, magari, approfittarne con il ponte del 2 giugno della prossima settimana.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:16
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana prevalenza di sole e caldo sopportabile
Meteo, la prossima settimana prevalenza di sole e caldo sopportabile
Anticiclone sul Centro-Nord e in Sardegna. Il Sud e la Sicilia vedranno qualche episodio di instabilità, per lo più nelle zone interne montuose. Caldo senza eccessi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Agosto ore 20:04

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154