FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: weekend all'insegna di sole e caldo anomalo! Svolta a inizio settimana?

Anche nel weekend domina l'alta pressione con tempo stabile, asciutto e clima mite. Caldo anomalo anche sulle Alpi. A inizio settimana possibile cambiamento
17 Febbraio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Febbraio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Sull’Italia c’è ancora l’alta pressione, che per tutto il fine settimana garantirà prevalenza di tempo stabile, asciutto e insolitamente mite, con temperature ovunque al di sopra della norma e massime che nel versante tirrenico e Isole Maggiori si spingeranno localmente fino ai 20 gradi. Il caldo anomalo si farà sentire anche in montagna e in particolare sulle Alpi, dove lo zero termico rimarrà posizionato attorno ai 3000 metri, e quindi a una quota davvero anomala per il periodo.

Nei primi giorni della prossima settimana però l’alta pressione mostrerà segni di debolezza e una perturbazione atlantica riuscirà a lambire l’Italia, dove quindi torneranno un po’ di piogge, specie al Nord e regioni del versante adriatico; con l’arrivo di correnti relativamente più fredde anche le temperature scenderanno e torneranno gradualmente ad avvicinarsi ai valori tipici del periodo.

Le previsioni meteo per oggi, sabato 17 febbraio

Un po’ di nuvolosità innocua al Nordest e Sardegna; nel resto d’Italia prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso, ma con il fastidio di nebbie mattutine, localmente anche fitte, su Pianura Padana e coste dell’Alto e Medio Adriatico.

Temperature senza grandi variazioni e sempre oltre la norma: massime in leggera crescita al Nord e Toscana, pressoché stazionarie altrove. Moderati venti di Scirocco su Stretto di Sicilia e mari attorno alla Sardegna; altrove venti per lo più deboli.

Le previsioni meteo per domenica 18 febbraio

Tempo in generale soleggiato con una prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi. Qualche nuvola in più nell’estremo Nord-Est tra Veneto e Friuli Venezia Giulia, comunque senza piogge. Di notte al mattino nebbie diffuse in pianura padana fino alle coste dell’Emilia Romagna e del nord delle Marche in graduale diradamento a metà giornata.

Temperature senza variazioni di rilievo, miti per il periodo. Venti deboli o molto deboli con soltanto modesti rinforzi da nord tra Adriatico meridionale e Ionio orientale. Un po’ mossi il mare e il canale di Sardegna, il canale di Sicilia, il basso adriatico, il canale d’Otranto e lo Ionio al largo.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 22:14

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154