FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, ultimo weekend di novembre con maltempo invernale: rischio nubifragi e neve abbondante

Un'ondata di maltempo invernale minaccia l'Italia: in arrivo aria artica, forti piogge, venti di burrasca e nevicate abbondanti sulle Alpi. La tendenza meteo
{icon.url}24 Novembre 2021 - ore 11:45 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
24 Novembre 2021 - ore 11:45 Redatto da Redazione Meteo.it

La seconda parte della settimana sarà segnata da condizioni meteo decisamente instabili, con fasi di maltempo intenso che nel fine settimana culmineranno nel primo vero assaggio d’inverno della stagione.

In particolare, dopo il forte maltempo previsto per giovedì, venerdì 26 novembre la pioggia insisterà soprattutto sul versante tirrenico della Penisola e in Sardegna, dove ci sarà il rischio di precipitazioni localmente intense. Pioverà anche su parte del Nord-Est, con neve oltre i mille metri, soprattutto nella prima parte della giornata.

La tendenza meteo per l’ultimo weekend di novembre

La giornata di sabato 27 novembre sarà segnata dal maltempo in gran parte del Paese, con piogge localmente intense, vento forte e neve fino a quote piuttosto basse sulle nostre montagne. Al mattino pioverà al Nord-Est, su parte del Centro, sulle Isole maggiori e in Campania. Nel pomeriggio le condizioni meteo peggioreranno anche in Lombardia. La neve potrà raggiungere quote intorno ai 700-900 metri sulle Alpi.

Insieme al maltempo prenderà il via l’afflusso di aria fredda di origine artica e sabato i suoi effetti si faranno sentire soprattutto sulle Alpi, al Nord-Ovest e sulle Isole maggiori dove le temperature inizieranno a calare. I venti soffieranno fino a forti sul mar Ligure, sul Canale di Sardegna e sul mare Ionio.

Domenica la situazione meteo tenderà a migliorare nelle regioni settentrionali, mentre il maltempo insisterà soprattutto sulla Campania e sulla Calabria settentrionale dove ci sarà il rischio di temporali anche intensi. Le piogge interesseranno anche le Isole maggiori e parte del Centro, e alla fine della giornata si profila un nuovo peggioramento anche al Nord-Est. Il vento sarà ancora intenso soprattutto sulle Isole, sui settori centro-meridionali del Tirreno e al Sud, con raffiche di burrasca e rischio di mareggiate sulle coste più esposte.

Le temperature caleranno ulteriormente, soprattutto al Centro-Nord, ma secondo l’attuale tendenza meteo l’apice dell’irruzione artica si farà sentire soprattutto all’inizio della prossima settimana, quando la colonnina di mercurio precipiterà in tutto il Paese fino a valori per lo più inferiori alla media stagionale.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:52
Notizie
TendenzaMeteo, da venerdì 19 agosto si smorzerà la calura. Nel weekend torna l'Anticiclone delle Azzorre
Meteo, da venerdì 19 agosto si smorzerà la calura. Nel weekend torna l'Anticiclone delle Azzorre
Nel weekend torneranno condizioni di stabilità grazie l'Anticiclone delle Azzorre che favorirà anche temperature vicine alla norma. Avremo un caldo estivo senza eccessi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Agosto ore 06:47

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154