FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, settimana “movimentata”: tornano piogge, aria fredda e qualche fiocco di neve

In arrivo una nuova perturbazione in Italia con piogge e rovesci al Nord e neve in montagna. In calo anche le temperature
11 Aprile 2023 - ore 22:24 Redatto da Redazione Meteo.it
11 Aprile 2023 - ore 22:24 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo il weekend di Pasqua, l'Italia dovrà fare i conti con il passaggio di una nuova perturbazione che porterà piogge e rovesci nelle regioni del Nord e neve in montagna. Non solo, da giovedì in calo anche le temperature. Scopriamo le previsioni dei prossimi giorni.

Meteo Italia, tornano pioggia e neve: ecco dove

Dopo le festività di Pasqua con un rinforzo dell’alta pressione e un sensibile rialzo delle temperature, la seconda parte della settimana sarà segnata dal passaggio di una nuova perturbazione che riporterà il maltempo. Clima instabile con pioggia e temperature in calo da mercoledì per l'arrivo della perturbazione numero 3 del mese. Da giovedì 13 aprile, infatti, nelle regioni del Nord è previsto un ritorno del freddo con un sensibile calo delle temperature, mentre al Sud e in Sicilia sono previsti picchi di anche 25 gradi e oltre per effetto di un’intensa ventilazione meridionale.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di mercoledì 12 aprile: nuvole e annuvolamenti al Nord con cielo coperto su Alpi, Lombardia e Nord-Est, Toscana, Umbria, Marche, e Calabria tirrenica. Nel resto del paese bel tempo con il sole, anche se nel pomeriggio è previsto un peggioramento che interesserà principalmente le regioni settentrionali dove sono previsti temporali. Non solo, da segnalare anche nevicate sulle Alpi a quote elevate, ma in calo fino a 1500 metri nella notte sui rilievi di Lombardia e Nord-Est. Le temperature minime saranno in aumento con le massime che caleranno di molto nelle regioni del Nord, mentre in aumento al Centro-sud e Isole Maggiori.

Meteo, la tendenza e le previsioni dei prossimi giorni

Le previsioni meteo dei prossimi giorni segnalano da giovedì 13 aprile maltempo con temporali e piogge, anche di carattere intenso, in Liguria, Lombardia e Triveneto. Sulle Alpi lombarde e orientali previste anche nevicate da 1300-1500 metri. Nelle prime ore del pomeriggio schiarite al Nord-Ovest, anche se il maltempo continuerà a colpire il Nord-Est con il rischio di nubifragi e neve copiosa fino a 1200 metri. In calo le temperature con valori che saranno inferiori alla media del periodo al Nord, mentre in aumento al Sud e Isole.

Nella giornata di venerdì 14 aprile gli effetti della perturbazione si faranno ancora sentire, visto che il tempo sarà instabile per la presenza di piogge, rovesci e temporali anche a carattere di rovescio all’estremo Nordest e sulle regioni peninsulari. Non sono da escludere sull’Appennino centrale nevicate tra 1000 e 1400 metri circa. Ancora incerta la tendenza per il fine settimana, anche se le previsioni lasciano presagire un weekend all'insegna del maltempo per il passaggio della perturbazione n.4 di aprile.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaAltra pioggia e neve a inizio settimana: Italia nel mirino di un'intensa perturbazione. La tendenza da domenica 25
Altra pioggia e neve a inizio settimana: Italia nel mirino di un'intensa perturbazione. La tendenza da domenica 25
Dopo un weekend di pioggia e aria fredda, anche per l'inizio della prossima settimana si profila uno scenario meteo movimentato per un'intensa perturbazione
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 23 Febbraio ore 02:09

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154